Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • Il Papa ai genetisti: “Distruggere gli embrioni è ingiustificabile”

Il Papa ai genetisti: “Distruggere gli embrioni è ingiustificabile”

24 maggio - Durante un evento sulla malattia di Huntington, il Papa ha elogiato gli scienziati che lavorano a cure per le malattie genetiche, ma li ha esortati a non distruggere gli embrioni umani a fini di ricerca. 

(Reuters)  Papa Francesco ha lodato gli scienziati che lavorano a cure per le malattie genetiche, ma ha condannato l’uso di embrioni umani nella ricerca medica.

 

"Vi esorto a portare avanti il vostro lavoro in modi che non contribuiscano ad alimentare la cultura del buttare via che a volte si insinua nel mondo della ricerca scientifica”, ha affermato durante un evento di sensibilizzazione della malattia di Huntington.

 

"Sappiamo che nessun fine, nemmeno uno nobile come l’aspettativa di un beneficio per la scienza, per altri esseri umani o per la società, può giustificare la distruzione degli embrioni umani”, ha aggiunto Francesco.

Reuters Staff

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/ Popular Science)

menu
menu