Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • Insediato il nuovo Governo. Il premier parla di sanità nel suo primo discorso in Parlamento: “Investire nel Ssn per garantire equità nell’accesso alle cure. Ridurre le liste d’attesa e rescindere il legame tra politica e sanità”

Insediato il nuovo Governo. Il premier parla di sanità nel suo primo discorso in Parlamento: “Investire nel Ssn per garantire equità nell’accesso alle cure. Ridurre le liste d’attesa e rescindere il legame tra politica e sanità”

5 giugno - Molti i punti del contratto di governo siglato tra M5S e Lega richiamati dal premier nel suo lungo discorso per la richiesta di fiducia a Palazzo Madama. "Vogliamo rescindere il legame tra politica e sanità, per rendere quest'ultima finalmente efficiente su tutto il territorio nazionale". Quanto agli investimenti nel settore: "Il Def  prevede una contrazione della spesa sanitaria. Sarà compito di questo Governo invertire questa tendenza per garantire la necessaria equità nell'accesso alle cure". 

Stop al legame tra politica e sanità. Le scelte dei manager delle aziende sanitarie dovranno essere incentrate solo su titoli e competenze. Tornare ad investire nel settore invertendo l'attuale tendenza sancita nel Def, che vede la spesa sanitaria scendere rispetto al Pil nei prossimi anni. E ancora, una maggiore efficienza nell'erogazione dei servizi, sia in ordine ai volumi, alla qualità, agli esiti delle cure, sia in ordine alla gestione dei conti.
 
A livello territoriale, poi, il governo si impegnerà a lavorare, d'intesa con le Regioni, per implementare modelli organizzativi più efficienti, in grado di garantire una corretta presa in carico dei pazienti, favorendo la promozione e la prevenzione della salute, attraverso l'integrazione dei servizi sociosanitari, oltre che al potenziamento della medicina del territorio.
 
Questi gli impegni per la sanità citati dal neo presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo discorso programmatico all'aula di Palazzo Madama, durato oltre un'ora e interrotto da una sessantina di applausi. Subito dopo, il premier si è recato alla Camera per consegnare il discorso programmatico in vista del voto di fiducia.
 
Qui il testo integrale del discorso di Giuseppe Conte.
 

E qui il capitolo sanità del contratto di Governo 5 Stelle/Lega.

 

 

menu
menu