Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • La responsabilità professionale del ginecologo: aspetti tecnici, giuridici e legislativi nell'ambito di consulenze e perizie

La responsabilità professionale del ginecologo: aspetti tecnici, giuridici e legislativi nell'ambito di consulenze e perizie

 

Il rapporto tra cittadino e medico e, successivamente, anche con avvocato e magistrato, deve essere improntato a comprensione e collaborazione; non quindi una mera contrapposizione aprioristica ma un’intesa basata su equità e giustizia.

 

La Consulenza/Perizia rappresenta un momento decisivo nell’accertamento della responsabilità professionale del medico. Ciononostante incarichi di Consulenza/ Perizia vengono spesso affidati a specialisti di discipline diverse rispetto all’ambito di cui trattasi o a medici legali che non si avvalgono della collaborazione di specialisti nella disciplina e che ricorrono, per lo svolgimento dell’incarico, ad obsolete reminiscenze del Corso di laurea o ad estemporanee ricerche su Internet. Pertanto, questi medici risultano lontani nell’impostazione culturale e nell’esperienza dalla realtà a volte drammatica della sala parto; essi non conoscono direttamente le difficoltà e l’urgenza decisionale di momenti oggettivamente critici, caratterizzanti eventi spesso imprevedibili e forieri a volte di conseguenze drammatiche e per i quali sono indispensabili decisioni e scelte istantanee e dunque poco ponderabili. “Preferisco essere giudicato da un mio nemico competente piuttosto che da un mio amico incompetente” ammoniva Bertrand Russell ed in effetti è stupefacente vedere come tale principio di elementare buonsenso venga spesso disatteso.

Ebbene l’ordinamento, con il decreto Balduzzi e ancora di più con il nuovo disegno di legge Bianco-Gelli, tende a superare tale incongruenza recependo quanto già contenuto nel Codice Deontologico Medico. In tal senso viene resa obbligatoria nell’accertamento della responsabilità professionale del medico, l’associazione dello specialista nella disciplina con il medico-legale, in modo che le competenze di entrambi garantiscano un’armonica integrazione, indispensabile per giungere a valutazioni più aderenti alla realtà e dunque utili a fornire al Giudice uno strumento valido ai fini decisionali.

In questo contesto L’AOGOI, da sempre attenta alle problematiche medico-legali della specialità, tra le varie iniziative in atto, organizza anche questo Seminario di Formazione per ginecologi, avvocati, medici legali e magistrati nell’ambito del quale trovare spunti di riflessione e strumenti di qualificazione per poter fornire ai magistrati consulenti preparati e competenti sia relativamente alla materia sia per quanto concerne gli aspetti formali, procedurali e medico-legali.

Un obiettivo non secondario di tali Corsi è costituito dalla promozione e dall’ottimizzazione dei processi di comunicazione tra ginecologi, medici legali, avvocati e magistrati finalizzata alla comprensione e all’accertamento della verità nell’interesse di tutte le parti -in primis del cittadino-paziente- e, in definitiva, della Giustizia.

Domenico Corea - Carlo Maria Stigliano

 

 

La responsabilità professionale del ginecologo: aspetti tecnici, giuridici e legislativi nell'ambito di consulenze e perizie

18 marzo 2017
Catanzaro, Palazzo della Regione - Sala Verde

Scarica il programma scientifico »

Vai all'evento »

 

 

 

 

 

menu
menu