Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Menopausa. Lo yoga allevia i sintomi vasomotori

5 gennaio - Le donne in menopausa che praticano yoga possono sperimentare un sollievo da alcuni sintomi tipici quali le vampate di calore e in particolare la sudorazione notturna, rispetto alle coetanee che non praticano questo tipo di esercizio. A suggerirlo una revisione di 13 studi pubblicati su Maturitas. 

(Reuters Health) – A dimostrare i benefici dello yoga nel contrastare i sintomi negativi della menopausa è un'analisi dei dati relativi a 13 diversi studi, che hanno coinvolto un totale di 1.306 donne. La ricerca è stata pubblicata su Maturitas.
 
Lo studio
Tutte le donne, all'inizio degli studi, soffrivano i sintomi della menopausa. Le partecipanti sono state suddivise in maniera casuale in diversi gruppi e ad alcune veniva fatto praticare yoga, mentre altri gruppi non ricevevano alcun trattamento e altri ancora venivano sottoposti ad un diverso tipo di intervento come l'educazione alla salute o altre forme di esercizio. Tra le donne che praticavano yoga, rispetto alle coetanee che non seguivano alcun tipo di trattamento, è stata osservata una significativa riduzione dei sintomi della menopausa, dell'ansia legata ai sintomi, delle vampate di calore e sudorazioni notturne, e della secchezza e dolore vaginale durante i rapporti sessuali. In particolare, sono stati analizzati i dati di quattro studi condotti negli Stati Uniti, tre studi indiani, due condotti in Brasile e due in Cina, e uno realizzato in Germania e un ultimo nella Corea del Sud.
 
La dimensione mediana della coorte era di 54 partecipanti (range da 30 a 355). Gli studi avevano una durata variabile da 4 a 16 settimane e le donne praticavano yoga, o altri esercizi, da 1 a 14 volte alla settimana.Tra gli yoga messi in pratica c'erano sia l'hatha yoga che si concentra sulla respirazione e la meditazione e lo yoga Iyengar, che si concentra sull'allineamento del corpo. La varietà di approcci allo yoga utilizzati nei diversi studi ha reso difficile determinare quale fosse, tra i diversi tipi di yoga,la pratica più efficace nel trattamento dei sintomi della menopausa. Tuttavia, lo yoga è risultato essere il migliore approccio tra tutti quelli utilizzati, per migliorare i sintomi vasomotori come vampate di calore e sudorazioni notturne e i sintomi in generale.
 
I commenti
"Precedenti studi avevano evidenziato come la pratica dello yoga in menopausa contribuisse a ridurne i sintomi psicologici, come gli sbalzi d'umore, la depressione o i problemi del sonno - afferma l'autore dello studio principale Holger Cramer, direttore della ricerca del dipartimento di medicina interna ed integrativa a Kliniken Essen-Mitte in Germania - Sulla base dei nuovi dati risulta evidente che lo yoga può anche alleviare efficacemente i sintomi fisici. Questo indica un effetto potenzialmente benefico dello yoga per tutte le donne che soffrono i sintomi della menopausa”.

Maturitas 2017
 
Lisa Rapaport

(Versione italiana Quotidiano Sanità/ Popular Science) 

menu
menu