Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Nuova determina sui crediti ECM

31 agosto. Una recente delibera della Commissione Nazionale ECM pubblicata a luglio offre ad ogni professionista sanitario la possibilità di acquisire i 150 crediti ECM in modo flessibile nel triennio, senza rispettare il precedente obbligo di 50 crediti per ogni singolo anno: per esempio un radiologo potrebbe acquisire anche tutti i 150 crediti ECM in un unico anno del triennio formativo e non come prima 50 crediti per ogni anno.

 

Caro Collega,
siamo entrati nell'ultima parte del triennio formativo ECM 2014-2016, al termine del quale ogni professionista sanitario deve aver acquisito i 150 crediti ECM previsti dalla normativa. 

Una recente delibera della Commissione Nazionale ECM pubblicata a luglio offre ad ogni professionista sanitario la possibilità di acquisire i 150 crediti ECM in modo flessibile nel triennio, senza rispettare il precedente obbligo di 50 crediti per ogni singolo anno: per esempio un radiologo potrebbe acquisire anche tutti i 150 crediti ECM in un unico anno del triennio formativo e non come prima 50 crediti per ogni anno. 

Qualora tu non abbia ancora raggiunto la soglia dei 150 crediti ECM, ti invito pertanto a valutare con ancora più attenzione l'offerta formativa che AOGOI ti mette a disposizione per il periodo settembre-dicembre 2016, collegandoti direttamente al nostro sito internet alla sezione “FORMAZIONE ” sul sito AOGOI aogoi.it/formazione-ecm-fad consulta anche la sezione Eventi aogoi.it/eventi-e-congressi. Nei prossimi mesi sono in programma diversi eventi regionali che prevedono il rilascio di crediti ECM.

Desidero anche informarti che è possibile monitorare la tua attuale situazione dei crediti ECM, registrandoti sul portale “myecm” (al link http://ape.agenas.it/professionisti/myecm.aspx), dove potrai consultare la banca dati che il COGEAPS ha strutturato per attestare i crediti ottenuti da ogni singolo professionista sanitario.

Di seguito ti riporto infine una tabella riepilogativa sui principali oneri sull’acquisizione dei crediti ECM a carico di ogni professionista sanitario secondo l’attuale normativa ECM.

 

Crediti ECM da acquisire nel triennio formativo 2014-2016

150 crediti ECM

Crediti ECM da acquisire per singolo anno

50 crediti ECM

Deroga per il triennio 2014-2016

Fermo restando l’obbligo dei 150 crediti ECM,la recente delibera della Commissione Nazionale ECM offre la possibilità di acquisire i crediti in modo flessibile nel triennio

NdR: per esempio un ginecologo potrebbe acquisire anche tutti i 150 crediti ECM in un unico anno del triennio formativo

Tipologia formative

I crediti possono essere acquisiti tramite corsi residenziali o FAD, non ci sono limiti o percentuali fra le differenti tipologie formative per acquisire i 150 crediti

NdR: per esempio potrei acquisire tutti i 150 crediti solo con corsi residenziali o solo con corsi FAD, oppure con una parte  tramite corsi residenziali ed una parte FAD

 

Ti ringrazio per l’attenzione.

Carlo Maria Stigliano
Responsabile Scientifico ECM AOGOI

 

Delibera sulle modalità di acquisizione dei crediti formativi necessari del triennio 2014-2016Scarica il pdf

 

 

menu
menu