Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • Responsabilità professionale. Gigli (Fesmed): “Emendamento su Corte dei Conti rischia di creare contenziosi”

Responsabilità professionale. Gigli (Fesmed): “Emendamento su Corte dei Conti rischia di creare contenziosi”

26 ottobre - "Un emendamento di circa 18 righe di testo che non mancherà di fornire a giuristi ed avvocati materia per contendere", sottolinea in una nota il presidente della Fesmed.

Nel disegno di legge sulla responsabilità professionale ed il rischio clinico ritorna la giurisdizione della Corte dei Conti per l’azione di rivalsa. In realtà, secondo illustri giuristi, la competenza in materia della Corte dei Conti non era mai venuta meno, in quanto prevista dalla Costituzione. Tuttavia, anche in questo caso, la semplificazione latita e invece di una frase piana del tipo: “E' danno ingiusto quello derivante da ogni violazione dei diritti dei terzi che l'impiegato abbia commesso per dolo o per colpa grave”; prevista dal DPR 10 gennaio 1957, n. 3, ci ritroviamo un emendamento di circa 18 righe di testo che non mancherà di fornire a giuristi ed avvocati materia per contendere.

 

Carmine Gigli
Presidente FESMED

menu
menu