Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Formazione
  • Terapia medica dell’aborto spontaneo e dell’aborto volontario

Terapia medica dell’aborto spontaneo e dell’aborto volontario

Corso Attivo dal 10 settembre 2020 al 9 settembre 2021


Responsabili Scientifici: Elsa Viora, Marina Toschi, Anna Uglietti
Responsabile della didattica ECM del Provider AOGOI: Carlo Maria Stigliano


Crediti ECM : 6

Destinatari: MEDICO CHIRURGO – DISCIPLINE: Ginecologia e ostetricia, Medicina generale (medici di famiglia), Psicologo/a, Assistente sanitario, Infermiere, Ostetrica/o

Vai al corso FAD »

 


Introduzione e Obiettivi del corso

In Italia ogni donna può richiedere l’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) entro i primi 90 giorni di gestazione per motivi di salute, economici, sociali o familiari.
Dal 1978 questo intervento è regolamentato dalla Legge 194/78, che descrive dettagliatamente le procedure da seguire in caso di richiesta di IVG.
L’IVG può essere ottenuta con metodo chirurgico o farmacologico.
Il metodo farmacologico, che presenta il vantaggio di evitare il ricovero, è una procedura che si basa sull’assunzione di due tipi di versi di molecole: il mifepristone (meglio conosciuto col nome di RU486) e una prostaglandina (misoprostolo o, geoprost), a distanza di 48 ore l’uno dall’altro.
Il mifepristone, interessando i recettori del progesterone, necessari per il mantenimento della gravidanza, causa la cessazione della vitalità dell’embrione; l’assunzione del secondo farmaco, della categoria delle prostaglandine, ne determina l’espulsione.

 

 

Scheda del corso

Evento di formazione a distanza n. 2223-303962Provider AOGOI ID 2223
Crediti ECM n. 6
Durata dell’attività formativa stimata 4 ore

 

 

Programma scientifico

Videointroduzione con obiettivi del corso (M. Toschi, A. Uglietti)

Modulo introduttivo: Aspetti legislativi (M. Toschi)

  • La legge 194/1978. Sintesi degli articoli più rilevanti per il medico, formazione raccomandata

 

MODULO 1 | Interruzione volontaria di gravidanza (IVG) farmacologica, storia, diffusione (M. Toschi)

  • Definizione di aborto chirurgico e farmacologico
  • Differenze epidemiologiche rispetto IVG chirurgica
  • Storia del metodo farmacologico dalla sintesi della RU486
  • Nuove Linee di Indirizzo sulla IVG con Mifepristone e prostaglandine - agosto 2020
  • Diffusione del metodo in Europa e in Italia

 

MODULO 2 | Farmaci utilizzati (A. Uglietti)

  • Molecole, caratteristiche essenziali e meccanismo di azione, indicazioni in ostetricia e ginecologia
  • Selective progesterone receptors modulators (SPRM): Ulipristal e Mifepristone
  • Analoghi delle Prostaglandine: Misoprostolo, Gemeprost, Sulprostone

MODULO 3 | Protocolli per IVG (A. Uglietti)

  • Tempi, dosaggi, vie di somministrazione, efficacia
  • Protocolli per il trattamento farmacologico dell’aborto spontaneo

MODULO 4 | Consulenza e valutazione psicosociale delle donne per IVG farmacologica (M. Toschi)

MODULO 5 | Percorso di assistenza per le donne che scelgono IVG farmacologica (A. Uglietti)

  • valutazione clinica pre-IVG
  • decorso clinico
  • controindicazioni
  • eventi avversi
  • complicanze
  • trattamenti di supporto
  • aborto medico a casa

MODULO 6 | Follow-up: metodi di valutazione del successo della metodica e indicazioni a procedura chirurgica (M. Toschi)

MODULO 7 | Contraccezione post IVG farmacologica (M. Toschi)

MODULO 8 | Key messages - Bibliografia essenziale

 

LE REGISTRAZIONI AI CORSI FAD SI EFFETTUANO TRAMITE PIATTAFORMA ECM.AOGOI.IT

Si ricorda che per accedere ai corsi FAD è necessario registrarsi alla piattaforma FAD  ecm.aogoi.it

La registrazione deve essere effettuata solo per il primo accesso. Le credenziali di accesso sanno inviate via mail all’indirizzo di posta elettronica che indicherete in fase di registrazione e potranno essere utilizzate per tutti i corsi FAD. Nel caso in cui sia stata dimenticata la password, è possibile fare il recupero password tramite https://ecm.aogoi.it/login/recover/

Si ricorda di usare la mail inserita al momento dell’iscrizione alla piattaforma e di verificare che sia una mail attiva.
Per ulteriori informazioni contattare la 
segreteriaecm@aogoi.it

 

 

menu
menu