Il seguente link punta alle pagine interne della versione del sito ancora in fase di ristrutturazione.

A breve tutti i contentui saranno trasferiti nella nuova versione del AOGOI.IT

Tornate a trovarci per scoprire anche tutte le novità in programma

Ti ricordiamo di visitare anche www.aogoinetwork.it il primo network italiano in ginecologia.

PROCEDI AL LINK SCELTO
Username
Password
go

Ricordami su questo computer

Lo scudo giudiziario AOGOI






Patologia Cervico-Vaginale

Nasce il Gruppo AOGOI
Questa iniziativa costituisce l'inizio di un impegno specifico nel campo della patologia cervico-vaginale che di per sé rappresenta una parte considerevole della nostra attività professionale e viene realizzato a cura di un gruppo di colleghi, iscritti all'Aogoi, particolarmente esperti in questo campo.

Vai alla sezione
 
Pap-Test

Questionario
Il razionale dell'inchiesta si basa sulla mancanza di informazioni reali e aggiornate su quanti tra i ginecologi italiani si occupano in particolare di patologia cervico-vaginale. L' Aogoi vi invita a compilare nel sito www.aogoi.it questo facile questionario assolutamente anonimo.

Vai al questionario
 
L'ISTEROSCOPIA




Filmato sulla ISTEROSCOPIA realizzato con la collaborazione del Dr. Claudio Crescini, Primario di Ostetricia e Ginecologia, del personale medico, osterico e infermieristico del reparto.
Regìa di Alberto Nacci
Musiche di G.F. Narholz

Vai al video
 
NovitÀ

Corso di vulvologia
Pubblicati i documenti del corso proposto dalla Commissione Aogoi per la Dermatologia applicata alla Ginecologia e all'Ostetricia.

Vai alla sezione

Il punto sulle staminali
Si intende per conservazione autologa del sangue cordonale quella riservata per uso autologo (personale) o intra-familiare (allogenico familiare).

Leggi il .pdf completo

Nasce il primo Network dei ginecologi italiani
'Interazione professionale' è la parola d'ordine con cui AOGOI lancia la prima community online della ginecologia italiana.
AogoiNetwork.it presentata in occasione del Congresso Nazionale di Palermo 2011, è la nuova piattaforma web fortemente voluta da AOGOI con l'intento di rafforzare la collaborazione professionale e le discussioni scientifiche all'interno della grande comunità dei ginecologi ospedalieri, del territorio e dei liberi professionisti. Registrandosi al network ciascun specialista potrà creare un proprio profilo, aprire discussioni su temi mirati; organizzare gruppi basati su specifiche competenze professionali, distribuzione geografica o collegati a un determinato evento di specialità; inviare inviti a eventi e/o incontri scientifici sul territorio. In questo spazio di interazione sarà possibile caricare e condividere presentazioni, immagini, video, poster e altro materiale scientifico. “AOGOINetwork.it rappresenta per tutti noi una nuova opportunità professionale, per essere in contatto con i nostri colleghi di specialità e per aggiornarci costantemente e in tempo reale.”
CM Stigliano

Accetta l'invito
 
Coming Soon

Seguici

BANDO DI CONCORSO

Bando di concorso per l’assegnazione di una borsa di ricerca/studio annuale di € 3.300,00 alla memoria di Francesca MOLFINO, avente per oggetto l’incentivazione della ricerca scientifica nel campo della violenza contro le donne

Regolamento
 
QUESTIONARIO ISS

Questionario ISS
su ginecologi
e vaccino anti HPV

Vai al Questionario www.surveymonkey.com
 
In evidenza

Polizza per colpa grave
Non avendo copertura per la colpa grave da parte di molte ASL, è obbligatorio assicurarsi in proprio: questa è un'ottima polizza ad un costo molto contenuto!

Scheda di sintesi RC colpa grave .pdf Scheda richiesta adesione
RC colpa grave .pdf

Tutela legale Aogoi
La convenzione assicurativa AOGOI rafforza lo SCUDO GIUDIZIARIO a copertura delle spese legali e peritali per i soci AOGOI L'AOGOI ha rinnovato la polizza assicurativa a copertura delle spese legali e peritali per i propri soci valida per ogni grado e sede di giudizio, compreso l'arbitrato, con la UCA ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI S.p.A. di Torino. I soci AOGOI possono attivare la polizza che interessa, scaricando il modulo e inviandolo all'indirizzo indicato con la documentazione richiesta. Si raccomanda di leggere e conservare una copia della relativa polizza.

Vai allo scudo giudiziario AOGOI

Tutela assicurativa
Aogoi impegna il governo sulla tutela assicurativa dei medici specialisti
In sede di discussione in Parlamento della manovra economica (AC. 4612), abbiamo ottenuto l'approvazione da parte del Governo dell'ordine del giorno n. 84, sulle problematiche dei medici relativamente all'introduzione della polizza assicurativa obbligatoria per la responsabilità professionale, sollecitato dall'AOGOI e presentato dall'On. Fucci, nostro collega oltre che deputato. È un'altro importante risultato dell'impegno costante della nostra Associazione per garantire ai ginecologi italiani condizioni di sicurezza e serenità nella professione.

Scarica .pdf
 
FAQ HPV

VACCINAZIONE CONTRO L'HPV
Le 10 domande più frequenti e le relative risposte

- Perché vaccinarsi proprio a 12 anni? - E' utile vaccinarsi dopo i 12 anni? - Prima di vaccinarsi, è necessario fare qualche test?- Ci sono rischi nella vaccinazione contro l'HPV?

Vai alle FAQ
 
Storia di un ginecologo

IN RICORDO
del prof. Mauro Buscaglia

Vai a video 1 Vai a video 2
 
#ichirurghiperlatuasalute

 

COMUNICATO STAMPA 12 FEBBRAIO 2014

Un anno fa lo sciopero nazionale: ginecologi e ostetriche di nuovo in stato di agitazione


Ultimatum a Governo, Parlamento e Regioni: “Proclamiamo lo stato di agitazione e siamo pronti a un nuovo sciopero per una nuova legge sulla responsabilità professionale e per la sicurezza dei punti nascita”
Sono 128 i punti nascita che effettuano meno di 500 parti l'anno. Da chiudere o mettere in sicurezza.


Il 12 febbraio dello scorso anno la ginecologia italiana, con il forte appoggio di tutta la classe medica, incrociava le braccia attuando il primo sciopero nazionale delle sale parto pubbliche e private.
Due le richieste dell'epoca: messa in sicurezza dei punti nascita e una nuova legge sulla responsabilità professionale per limitare il contenzioso medico legale.
A distanza di un anno nulla di quanto richiesto dai medici è stato attuato.
Per questo i ginecologi e le ostetriche italiani tornano in stato di agitazione e si dichiarano pronti a un nuovo sciopero nazionale se Parlamento, Governo e Regioni non daranno risposte adeguate. Una posizione che ha già avuto l'adesione di numerose organizzazioni sindacali e associazioni scientifiche mediche.


Leggi il comunicato stampa »

Vedi la Scheda dei punti nascita »

Vedi la Tabella Regioni punti nascita »

Leggi gli interventi delle Società Scientifiche e delle Associazioni »


COMUNICATO STAMPA 31 GENNAIO 2014

I ginecologi italiani chiedono Direttiva Europea sulla responsabilità professionale dei sanitari


Delegazione Aogoi incontra a Bruxelles il Commissario UE Tonio Borg
Obiettivo: rendere omogenee le normative nazionali a partire dall'obbligo di assicurazione

La crescente preoccupazione di porre rimedio agli “errori” in ambito sanitario, di rendere più sicura l'erogazione delle cure e tutelare al massimo il paziente, al contempo offrendo un ambiente sereno ed efficiente all'operatore sanitario, sono divenuti temi sui quali i sistemi giuridici e sanitari nazionali europei hanno fatto convergere sforzi e soluzioni per favorire lo sviluppo migliorativo della qualità e pluralità di offerta di servizi sanitari erogati.


Leggi il comunicato stampa »


COMUNICATO STAMPA

I GINECOLOGI: "NO A CAMPAGNE PRO-DENUNCE CONTRO I CAMICI BIANCHI"


Forte presa di posizione degli specialisti della salute femminile agli spot TV sui presunti casi di malpractice. SIGO, AOGOI e AGUI: “Il 90% delle cause legali termina con un'assoluzione. La malasanità si combatte con il dialogo tra medici, pazienti ed istituzioni e migliorando la preparazione del personale medico-sanitario”.


Roma, 9 gennaio 2014 - Stop alle campagne televisive e mediatiche pro-denunce contro medici e chirurghi accusati di presunti casi di malasanità. È questa la richiesta avanzata con forza dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), dall'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri (AOGOI) e dall'Associazione Ginecologi Universitari (AGUI).
Leggi »

Lettera all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato »
Lettera alle emittenti televisive »


Nuova iniziativa Aogoi per la tutela del ginecologo


Nel quadro delle iniziative a tutela dei colleghi, oltre alla costituzione dell'Uficio Legale, l'AOGOI offre un ulteriore servizio agli Associati. L'esigenza di individuare strumenti idonei a tutelare il patrimonio del medico è divenuta sempre più indispensabile a causa della frequente pronuncia di sentenze di condanna a risarcimenti elevati per danno da responsabilità medica e per il venir meno di adeguate tutele assicurative. Leggi »


Responsabilità professionale: al via alla Camera l'esame delle nuove proposte di legge Fucci e Calabrò 


Il Parlamento torna ad affrontare il tema della responsabilità professionale avviando all'iter di esame in Commissione Affari Sociali tre proposte di legge, due d'iniziativa del nostro collega parlamentare Benedetto Fucci e l'altra a firma di Raffaele Calabrò, entrambi deputati del Pdl   Leggi »


CONGRESSO DI NAPOLI. LA DIRIGENZA AOGOI E SIGO: Trojano riconfermato alla presidenza dell'Aogoi e Scollo eletto alla Sigo.
APPROVATO IL NUOVO STATUTO DELL'AOGOI


Consiglio direttivo AOGOI » - Consiglio direttivo SIGO » Il nuovo Statuto AOGOI »


COMUNICATO STAMPA

In occasione della “Giornata di informazione scientifica sul benessere della coppia”, presentati oggi in Senato, alla presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, i nuovi Dipartimenti della Salute Sessuale della Coppia.
Roma 22 luglio 2013 - L'iniziativa è stata promossa dalla Società Italiana di Urologia (SIU) e dall'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI), per individuare e trattare i disturbi sessuali che minano il benessere e la serenità di circa 16 milioni di italiani.
Leggi il Comunicato Stampa »  -  Leggi “I numeri delle disfunzioni sessuali” »



Rc obbligatoria


L'obbligo di assicurarsi è rimandato ad agosto 2014 per i medici.
Un primo importante risultato dell'impegno di Aogoi e Sigo.
Ora bisogna concretizzare le soluzioni più idonee per le problematiche dei ginecologi italiani.



Linee Guida su Diagnosi Prenatale ed Ecografia in Gravidanza: l'Agenas fa retrofront dopo la presa di posizione Aogoi

Il mancato coinvolgimento ufficiale delle società scientifiche di riferimento nazionale della ginecologia italiana nella stesura del documento prodotto dall'Agenas: “Diagnosi prenatale ed ecografia in gravidanza - Linee guida nazionali di riferimento 2013” ha provocato l'immediata presa di posizione dell'Aogoi. “Inaccettabile non coinvolgere società scientifiche come Aogoi e Sigo, che annoverano tra i loro iscritti illustri specialisti nell'ambito ecografico e della diagnosi prenatale” hanno ribadito il presidente e il segretario nazionale Aogoi ai vertici dell'Agenzia per i servizi sanitari regionali che alla fine ha ritirato definitivamente la pubblicazione delle linee guida. Dopo il chiarimento con il Direttore Agenas Fulvio Moirano, l'Aogoi ha immediatamente incaricato una commissione che sta già lavorando insieme alla Sigo all'elaborazione di un documento aggiornato e condiviso dai ginecologi italiani. Scarica il pdf »


MEDICI, VETERINARI E DIRIGENTI DEL SSN BOCCIANO IL BLOCCO DEI CONTRATTI DI LAVORO E DICHIARANO LO STATO DI AGITAZIONE

3 giugno 2013 - I Medici, i veterinari, i dirigenti sanitari, amministrativi, professionali e tecnici, dipendenti del SSN bocciano l'estensione al 2014 del blocco della contrattazione nazionale ed aziendale in vigore dal 2009... Scarica il pdf »


Ufficio legale nazionale AOGOI: si parte con le sedi di Milano e Roma

I nostri primi passi verso una tutela a 360° su tutto il territorio


“L'intervento precoce evita l'evento avverso”. Come in medicina, anche nel campo del diritto la precocità di intervento e una corretta impostazione della strategia difensiva riducono moltissimo le conseguenze negative di un'indagine o di un processo, incidendo sensibilmente sul risultato. Su questo presupposto l'Aogoi ha fondato il suo progetto di Ufficio legale nazionale che ora parte con l'attivazione di due sedi: a Milano e Roma. Per garantire una tutela più ampia, l'Aogoi sta elaborando un albo di consulenti tecnici di comprovata esperienza che opereranno in stretta collaborazione con l'Ufficio legale. Un numero telefonico dedicato consentirà agli iscritti interessati di raggiungere il servizio legale Aogoi nell'urgenza, non appena abbiano appreso di un'indagine aperta a loro carico. Leggi il pdf »

 

IN EVIDENZA

Focus on

n. 1 / 2014 [ 31/03/2014 ]

Perché siamo (ancora) qui
Sciopero dei ginecologi: un anno dopo. Il nostro appello a Governo, Regioni e Parlamento

Punti nascita con meno di 500 parti l'anno

 

“Non ci battiamo per ottenere privilegi ma per la messa sicurezza del percorso nascita“
Vito Trojano, Presidente AOGOI

Gli interventi dei rappresentanti delle società scientifiche e delle organizzazioni sindacali che hanno partecipato alla conferenza stampa organizzata il 12 febbraio scorso a Roma

Chiantera: nel nostro spot né “zero anticipi/zero rischi” né “avvoltoi”



 

I corsi FAD sono ad accesso gratuito

 

AOGOI ECM   

HPV e patologie femminili e maschili
Il vaccino per la prevenzione dei cancri da HPV e dei condilomi anogenitali

Il corso è attivo dal 31 dicembre 2013 al 20 giugno 2014
Crediti ECM: 6
Il corso è accreditato per Medici Specialisti in Ostetricia e Ginecologia | Dermatologia e Venereologia | Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica | Medicina Generale (Medici di Famiglia) | Urologia | Pediatria

 

 

AOGOI ECM  

Diagnosi e gestione dei disturbi e delle problematiche nella salute della coppia

Eiaculazione precoce, disfunzione erettile ed eiaculatoria, anorgasmia e altri disturbi sessuali femminili.
Il corso è attivo dal 18 settembre 2013 al 17 settembre 2014    
Il corso è riservato agli Specialisti in Ostetricia e Ginecologia, Urologia e ai Medici di Medicina Generale e dà diritto all'acquisizione di  9 crediti formativi , previa compilazione del questionario di autovalutazione e di gradimento.

 

LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO
E DELLE EMERGENZE IN OSTETRICIA E GINECOLOGIA

Come evitare danni alle pazienti e guai al ginecologo
  Il corso FAD è riservato agli Specialisti in Ostetricia e Ginecologia
Numero crediti formativi: 12
Corso attivo dal 10 giugno 2013 al 9 giugno 2014
 
AOGOI ECM


Il corso è aperto per la consultazione anche agli Specializzandi in Ostetricia e Ginecologia ma non darà diritto ai crediti ECM (come da normativa)





Il corso è realizzato grazie al contributo non condizionato di

Hpv e vaccino. Sicurezza, efficacia e indicazioni pratiche per la prevenzione del cervico-carcinoma

Corso presente sulla piattaforma del Provider Springer Verlag Italia ID 64 - Partner Scientifico AOGOI

Il corso è attivo dal 1 giugno al 31 dicembre 2013, rivolto a medici specialisti in Ginecologia e Ostetricia. Dà diritto all'acquisizione di 4,5 crediti formativi, previa compilazione del questionario di autovalutazione e di gradimento.

 
AOGOI ECM
 




FAD - Formazione ECM AOGOI
AIDOS

AIDOS lancia il corso on line gratuito per saperne di più sulle mutilazioni dei genitali femminili (MGF)

Roma 17 giugno 2013

Sono circa 500.000 le donne e ragazze, sottoposte a mutilazioni dei genitali femminili (MGF), che oggi vivono nell'Unione europea (UE), mentre altre 180 mila sono a rischio ogni anno.
Queste donne hanno bisogno del sostegno di professioniste/i informate/i.
AIDOS – Associazione italiana donne per lo sviluppo lancia la versione italiana del corso on line, United to END FGM (UEFGM). Uno strumento di apprendimento gratuito, redatto da esperte internazionali in materia di MGF, asilo e salute, per comprendere meglio cosa sono le mutilazioni dei genitali femminili e come prendersi cura delle donne che le hanno subite.
Il corso UEFGM è stato progettato per chi, in Europa, lavora in ambito sanitario e/o si occupa di richiedenti asilo, tra cui ostetriche, ginecologhe/gi, pediatre/i, infermiere/i, studentesse/studenti di medicina e infermieristica, operatrici/ori sociali, mediatrici/ori culturali e assistenti sociali. Il corso UEFGM fornisce informazioni essenziali sulle MGF, utili anche per Ong, associazioni e case rifugio che si occupano di donne.

  • Per saperne di più sui diritti delle donne e delle ragazze coinvolte
  • Ottenere una maggiore comprensione sulle implicazioni delle MGF per la salute
  • Sostenere e proteggere le donne e le ragazze colpite

Registrati ora su www.uefgm.org
 
UEFGM è stato finanziato da Human Dignity Foundation e dalla Campagna europea END FGM, coordinata da Amnesty International Irlanda, realizzato dal Mediterranean Institute of Gender Studies (MIGS) di Cipro, la Ong Associazione italiana donne per lo sviluppo (AIDOS), Akina Dada Wa Africa (AKIDWA) in Irlanda, e la Family Planning Association in Portogallo (APF).

Contatti:
Ufficio stampa AIDOS – Serena Fiorletta, ufficiostampa@aidos.it
Per domande e informazioni sul corso: centrodocumentazione@aidos.it, tel 06 6873214/196