Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

In primo piano

Vaccini in gravidanza: Proteggere madre e bambino - Superare diffidenze e pregiudizi, cogliere l’opportunità

Vaccini in gravidanza: Proteggere madre e bambino - Superare diffidenze e pregiudizi, cogliere l’opportunità

 

Novità. Un fascicolo monotematico interamente dedicato.

 

Alcune malattie infettive, come tetanodifteritepertosseinfluenza stagionale, sono potenzialmente in grado di dare luogo a gravi complicanze, a volte con esito letale, soprattutto nei soggetti più vulnerabili, come le donne in gravidanza ed i neonati. Possono avere un impatto negativo sull’esito non solo per l’evoluzione delle complicanze, ma anche per le cure che richiedono, spesso con necessità di ricovero ed elevati costi diretti e indiretti. [...] 

Link al fascicolo monotematico >

L’EFFICACIA IN ISTEROSCOPIA: VIRTUALITÀ SPECULATIVA-REALTÀ CLINICA Eventi

L’EFFICACIA IN ISTEROSCOPIA: VIRTUALITÀ SPECULATIVA-REALTÀ CLINICA

5 aprile 2019
Milano, Aula Magna Clinica “L. Mangiagalli”

 

Responsabile Scientifico: Dott. Maurizio Barbieri Carones

Prevenzione dell'infezione da HPV - Aggiornamenti e prospettive Eventi

Prevenzione dell'infezione da HPV - Aggiornamenti e prospettive

5 aprile 2019
Bologna, Relais Bellaria

 

Responsabile scientifico: Giovanni Gabutti

31° CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA Eventi

31° CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

9 - 10 maggio 2019
Milano 2 - Segrate (MI), NH Hotel Milano 2

Segreteria scientifica: Dott. Claudio Crescini - Dott. Antonio Ragusa

ANNUNCIO IMPORTANTE !

ANNUNCIO IMPORTANTE !

Polizza obbligatoria di Colpa Grave Personale Sanitario Art. 10, comma 3

Alla luce della nuova normativa anche il personale che lavora a qualunque titolo in strutture sanitarie private deve dotarsi di una polizza obbligatoria per la colpa grave al pari dei dipendenti di strutture pubbliche. [Cont...]


Scarica la Lettera di Presentazione Polizza Colpa Grave (pdf) »

Scarica la Scheda di Sintesi Polizza Colpa Grave (pdf) »

AOGOI RILANCIA ! Per coloro che stanno per andare in pensione o che lo sono da poco, nel quadro della convenzione con BANCA IGEA vi offriamo una vera chicca!

AOGOI RILANCIA ! Per coloro che stanno per andare in pensione o che lo sono da poco, nel quadro della convenzione con BANCA IGEA vi offriamo una vera chicca!

Poiché lo Stato appropriandosi di fatto di quanto nel corso della nostra vita lavorativa abbiamo lasciato ai fini del cosiddetto TFS cioè Trattamento di Fine Servizio, dunque i nostri soldi, ce li restituisce in un arco di tempo addirittura di 3 anni e pure a rate e senza alcun interesse, pensiamo che sia un’ottima iniziativa quella di averli subito anticipati al momento di cessare il servizio attivo. Banca Igea infatti, ai Soci AOGOI riserva un’offerta vantaggiosa, grazie alla quale con un interesse minimo è possibile ricevere tutto il dovuto del nostro TFS subito dopo il pensionamento. Cont.... 

SCARICA IL DOCUMENTO »
CONSULTA IL SITO DELLA BANCA IGEA » 

CONVENZIONE  SMALTIMENTO RIFIUTI SANITARI PER ASSOCIATI AOGOI

CONVENZIONE SMALTIMENTO RIFIUTI SANITARI PER ASSOCIATI AOGOI

La AOGOI conferisce incarico in esclusiva alla ECON di fornire su espressa richiesta dei propri Associati un servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti speciali. 

Vai alla convenzione »
Scarica la convenzione »

QUANDO LE LEGGI (E IL BUON SENSO) SONO UN OPTIONAL!

L'ASST Bergamo nomina uno psicologo capo dipartimento M.I.

Pronta diffida dei legali AOGOI.


Scarica pdf »

Questionario sul Monitoraggio fetale in travaglio

Questionario sul Monitoraggio fetale in travaglio

Carissimi colleghi,
la Fondazione Confalonieri, grazie al lavoro gratuito di numerosi e generosi colleghi, ha pubblicato on line, nei siti delle principali società scientifiche alcune raccomandazioni, tra cui le raccomandazioni sul monitoraggio fetale intrapartum.
A distanza di sei mesi dalla pubblicazione, chiediamo ai colleghi il piccolo sforzo di rispondere a cinque domande, per consentirci di comprendere come migliorare i nostri servizi a tutti i ginecologi. Ringraziandovi tutti anticipatamente.

Il Direttore della Fondazione
Dr. Antonio Ragusa 

Vai al questionario »

Come ridurre il tasso di tagli cesarei: una questione culturale e organizzativa

L’aumento del tasso di tagli cesarei è un problema di rilevanza internazionale.
Nel 2014 il tasso complessivo di TC nella nostra Unità operativa era alto (32,6%), in linea con il tasso nazionale del 36%, per cui abbiamo deciso di migliorare la qualità dell’assistenza clinica implementando una serie di cambiamenti strutturati di tipo organizzativo e culturale.

Progetto AOGOIgiovani

Progetto AOGOIgiovani

Il progetto AOGOIgiovani si pone l’obiettivo di coinvolgere i giovani colleghi nelle attività delle Società scientifiche cercando di capire quali sono le aspettative e come noi possiamo essere al vostro fianco. 

Rispondi alla mia indagine! 10 passi per AOGOIgiovani!
https://it.surveymonkey.com/r/SC6RVS7

Importanti novità assicurative! Le novità introdotte dalla legge 24/2017: primi commenti all'art. 11

Importanti novità assicurative! Le novità introdotte dalla legge 24/2017: primi commenti all'art. 11

Art. 11.

Estensione della garanzia assicurativa

1. La garanzia assicurativa deve prevedere una operatività temporale anche per gli eventi accaduti nei dieci anni antecedenti la conclusione del contratto assicurativo, purché denunciati all’impresa di assicurazione durante la vigenza temporale della polizza. In caso di cessazione definitiva dell’attività professionale per qualsiasi causa deve essere previsto un periodo di ultrattività della copertura per le richieste di risarcimento presentate per la prima volta entro i dieci anni successivi e riferite a fatti generatori della responsabilità verificatisi nel periodo di efficacia della polizza, incluso il periodo di retroattività della copertura. L’ultrattività è estesa agli eredi e non è assoggettabile alla clausola di disdetta. Cont...

AVANZAMENTI NELLO SCREENIG DELLE ANOMALIE CROMOSOMICHE E NELLO SCREENIG DELLA PREECLAMPSIA Formazione ECM

AVANZAMENTI NELLO SCREENIG DELLE ANOMALIE CROMOSOMICHE E NELLO SCREENIG DELLA PREECLAMPSIA

Attivo fino al 9 settembre 2019

Responsabile Scientifico: Elsa Viora
Crediti ECM : 6

DestinatariMedici Specialistici in Ginecologia e Ostetricia e Ostetriche

Docenti: Elsa Viora, Tullia Todros, Alessandro Rolfo, Rossella Attini

Polizza sanitaria GRATUITA per i soci AOGOI. Scopri come usufruirne!

Polizza sanitaria GRATUITA per i soci AOGOI. Scopri come usufruirne!

11 gennaio. Care Colleghe, Cari Colleghi, l’anno che inizia sarà importante per tutti noi in relazione agli auspicati cambiamenti che dovrà comportare l’approvazione della legge Gelli sulla responsabilità professionale; fonti parlamentari a noi vicine ci confermano il passaggio definitivo del provvedimento, inevitabilmente rallentato nel suo iter dalla crisi governativa.  Un’iniziativa veramente interessante è costituita dalla sottoscrizione di una Polizza Sanitaria GRATUITA per tutti i soci in regola con la quota di iscrizione: riteniamo di avere realizzato un grande servigio agli associati, considerando la sempre maggiore necessità di integrazione delle prestazioni erogate dal Servizio Sanitario Nazionale di fatto regionalizzato. Cont.

SCARICA I TERMINI DELLA CONVENZIONE »

CONVENZIONE AOGOI - CARDEA E MODULI DI ADESSIONE »

Speciale monografico DOSSIER HPV – AOGOI : Evidenze e nuove prospettive VIDEO

Speciale monografico DOSSIER HPV – AOGOI : Evidenze e nuove prospettive

Il dr. Carlo Maria Stigliano riassume come le evidenze scientifiche dimostrano come la protezione del vaccino 9-valente porterà un vantaggio sostanziale in termini di riduzione delle patologie HPV-correlate, rispetto ai vaccini attualmente disponibili, non solo per il sesso femminile, ma anche per le altre forme tumorali che coinvolgono entrambi i sessi.

Linee guida Fondazione Confalonieri Ragonese LINEE GUIDA /RACCOMANDAZIONI

Linee guida Fondazione Confalonieri Ragonese

La Fondazione Confalonieri-Ragonese, con il contributo fondamentale di SIGO, AOGOI, AOGUI, ha prodotto tre nuove Raccomandazioni, ovvero elaborazioni di informazioni scientifiche, per assistere medici e pazienti, nelle decisioni che riguardano le modalità di assistenza appropriate in specifiche condizioni cliniche. Gli argomenti trattati sono: la nutrizione in gravidanza e durante l'allattamento, l'endometriosi e il monitoraggio tococardiografico intrapartum.
Con il più vivo augurio di buona e fruttuosa lettura per tutti i medici e le ostetriche Italiane.
Il Presidente, Antonio Ragusa

 

NUTRIZIONE IN GRAVIDANZA E DURANTE L’ALLATTAMENTO
Scarica il pdf »

MONITORAGGIO CARDIOTOCOGRAFICO IN TRAVAGLIO
Scarica il pdf »

L'ENDOMETRIOSI
Scarica il pdf »

Notiziario

 IN RICORDO DI ROBERTO SPOSETTI

IN RICORDO DI ROBERTO SPOSETTI

La scomparsa improvvisa del Prof, Roberto Sposetti, già Primario Ginecologo dell'Ospedale S. Bortolo di Vicenza, al di là del dolore che ha colpito, oltre che la Sua Famiglia, l'intera Comunità vicentina, non può esimerci dal ricordare il contributo fondamentale che Egli ha dato con la Sua lunga attività professionale, al prestigio della disciplina ginecologica. [...]

Maxi indagine su 14mila neo mamme: il 95% promuove i ginecologi e il 90% consiglierebbe lo stesso reparto ad un’amica. Smentiti gli allarmi di una precedente inchiesta che aveva parlato di “violenza ostetrica” e assistenza inadeguata

Maxi indagine su 14mila neo mamme: il 95% promuove i ginecologi e il 90% consiglierebbe lo stesso reparto ad un’amica. Smentiti gli allarmi di una precedente inchiesta che aveva parlato di “violenza ostetrica” e assistenza inadeguata

15 marzo - Questo l'esito di un'indagine condotta da Aogoi, Sigo e Agui, le tre società scientifiche italiane dei ginecologi, sul parere delle donne italiane che hanno partorito in un ampio campione di punti nascita italiani. "Questo studio - sottolineano gli autori - è a nostra conoscenza il più vasto studio condotto in un paese dell'Europa meridionale sull'esperienza di nascita della donna in ospedale". Le donne italiane sono generalmente soddisfatte della loro esperienza di nascita, ma l'informazione e il controllo del dolore devono essere migliorati soprattutto in caso di parto “complicato”. [...]

Mortalità materna. In Italia 9 casi su 100mila nati vivi. Ma quasi la metà si potrebbero comunque evitare. Ecco il primo rapporto sulla sorveglianza ostetrica dell’Iss

Mortalità materna. In Italia 9 casi su 100mila nati vivi. Ma quasi la metà si potrebbero comunque evitare. Ecco il primo rapporto sulla sorveglianza ostetrica dell’Iss

15 marzo - Il nostro Paese  è tra quelli con le performance migliori in Europa ma il 45,5% dei decessi segnalati dalla sorveglianza attiva e sottoposti a revisione critica è stato giudicato comunque evitabile con una migliore assistenza, soprattutto al Sud. Tra le cause principali di morte per cause ostetriche l’emorragia, tra quelle dovute a cause non ostetriche le patologie cardiovascolari e la sepsi. [...]

Tumore mammella HER2 positivo: promettenti i risultati del vaccino

Tumore mammella HER2 positivo: promettenti i risultati del vaccino

15 marzo - Clinical Cancer Research pubblica i risultati di uno studio di fase 1 su un vaccino anti-HER2; si tratta di uno studio traslazionale, che ha coinvolto 22 donne, che arriva dopo i risultati positivi ottenuti sugli studi su modello animale. I suoi risultati suggeriscono nuove possibilità terapeutiche in questa forma di tumore della mammella che purtroppo può sviluppare resistenza ai farmaci anti-HER2. Le speranze di trattamento potrebbero dunque essere affidate ad una strategia innovativa di immunoterapia combinata: vaccino anti-HER2 e farmaci anti-PD1. [...]

Neonati in Tin. Migliori risultati se c’è un buon rapporto tra équipe e genitori

Neonati in Tin. Migliori risultati se c’è un buon rapporto tra équipe e genitori

15 marzo - Un team israeliano ha condotto un esperimento che ha coinvolto 43 gruppi di Unità intensiva neonatale. Laddove i team erano supportati dall’empatia dei genitori si sono registrate performance sanitarie migliori. In particolare, la gratitudine materna ha avuto maggior impatto sul team di terapia intensiva. [...]

L’appello degli scienziati su Nature: “Stop alla sperimentazione clinica dell’editing genetico su gameti ed embrioni umani”

L’appello degli scienziati su Nature: “Stop alla sperimentazione clinica dell’editing genetico su gameti ed embrioni umani”

15 marzo - Chiesta una moratoria che blocchi qualsiasi sperimentazione per almeno 5 anni. L'appello rappresenta di fatto la reazione all'annuncio della nascita presso lo Home Women’s and Children’s Hospital di Shenzhen (Cina) di due bambine definite “su misura” dai mass media, resistenti all’Hiv. Tra i firmatari anche il direttore dell’Istituto San Raffaele-Telethon per la terapia genica Luigi Naldini. [...]

Fertilità maschile. Scoperto in Italia il ruolo chiave di una molecola

Fertilità maschile. Scoperto in Italia il ruolo chiave di una molecola

15 marzo - La ricerca, condotta dai ricercatori del Policlinico A. Gemelli Irccs e Università Cattolica, ha evidenziato il ruolo della proteina Sam68 sui processi di maturazione dello spermatozoi. Infatti i topolini in cui il gene per la proteina Sam68 era stato messo KO non riuscivano a produrre spermatozoi maturi. [...]

Vaccini, dopo l’obbligo aumentano le coperture e 13 Regioni superano la soglia del 95% per l’esavalente. In salita anche l’anti morbillo. Bolzano maglia nera, Lazio al top

Vaccini, dopo l’obbligo aumentano le coperture e 13 Regioni superano la soglia del 95% per l’esavalente. In salita anche l’anti morbillo. Bolzano maglia nera, Lazio al top

15 marzo - Pubblicato dal ministero della Salute l’ultimo aggiornamento al 30 giugno 2018. Per la coorte di nascita 2015 il vaccino esavalente ha raggiunto in media la soglia del 95% (nello specifico sono 13 regioni sopra il target) mentre per morbillo, parotite e rosolia siamo al 94%. Crescono le coperture anche per le coorti del 2014 e per quelle del 2010. La Pa di Bolzano maglia nera mentre il Lazio è la regione con la copertura più elevata. [...]

Cassazione. Senza consenso informato (anche prima che fosse regolamentato dalle norme) il paziente va sempre risarcito

Cassazione. Senza consenso informato (anche prima che fosse regolamentato dalle norme) il paziente va sempre risarcito

15 marzo - Il principio vale, secondo l'ordinanza della Cassazione 6449/2019, anche se l'operazione è stata eseguita correttamente. Per la Corte l'assenza di consenso informato determina responsabilità medica anche in mancanza di previsioni specifiche. [...]

Buon 8 marzo a tutte e a tutti!

Buon 8 marzo a tutte e a tutti!

8 marzo - “L’affermazione di Ruskin che le donne sono migliori degli uomini è un fatuo complimento che deve provocare in loro un amaro sorriso, giacché non si dà altra situazione nella società nella quale si accetti che il migliore debba essere soggetto al peggiore.” (Rita Levi Montalcini). [...]

Oms: le donne sono il 70% in sanità ma solo una su quattro ha la leadership

Oms: le donne sono il 70% in sanità ma solo una su quattro ha la leadership

8 marzo - L'attuazione di accordi di lavoro flessibili, la fornitura di programmi di tutoraggio e l'istituzione di politiche specifiche sulla discriminazione e le molestie di genere, insieme allo sviluppo della formazione di genere possono abbattere le barriere che tuttora frenano la carriera delle donne in sanità. Ma non basta. Secondo l'Oms bisogna innovare la stessa organizzazione del lavoro in sanità a partire dai criteri di progressione di carriera perché troppo spesso le donne devono concorrere in un sistema progettato per gli uomini. [...] 

8 marzo. Fnomceo: “Le donne medico sono il 44%, ma tra gli under 40 sono oltre il 60%

8 marzo. Fnomceo: “Le donne medico sono il 44%, ma tra gli under 40 sono oltre il 60%

8 marzo - Sono questi i numeri di genere comunicati dalla Federazione degli ordini dei medici. Anelli: “È necessario che anche i sistemi organizzativi tengano conto di questa nuova fotografia della popolazione medica e odontoiatrica, e vi si adeguino”. [...]

UE. Nel 2018 le donne al Governo superano gli uomini in Spagna e Svezia e in media sono il 30%. In Italia quota “rosa” ferma al 16,7%

UE. Nel 2018 le donne al Governo superano gli uomini in Spagna e Svezia e in media sono il 30%. In Italia quota “rosa” ferma al 16,7%

8 marzo - In ogni caso la presenza maschile resta ancora predominate sia al Governo che in Parlamento. Solo la Svezia si avvicina alla parità negli organi parlamentari con il 47% di donne elette in Parlamento. Va meglio nei Governi dove, sempre in Svezia ma anche in Spagna, le donne hanno fatto il sorpasso con il 52% di membri del Governo di sesso femminile, seguite da Francia (49%), Paesi Bassi (42%) e Danimarca (41%). L'Italia sta nella media per il Parlamento ma molto in basso come presenza di donne nell'Esecutivo. [...]

Differenza di genere nel tasso di occupazione nell’Ue: Italia (quasi) fanalino di coda

Differenza di genere nel tasso di occupazione nell’Ue: Italia (quasi) fanalino di coda

8 marzo - In Europa nel 2017, secondo gli ultimi dati elaborati da Eurostat, il tasso di occupazione delle donne tra i 20 e i 64 anni (66,5%) era dell’11,5% inferiore a quello degli uomini tra i 20 e i 64 anni (78,0%):  il maggior divario è stato osservato a Malta (24,1%), seguita da Italia (19,8%) e Grecia (19,7%). [...]

Papilloma virus. Censis: “Cresce conoscenza vaccino tra i genitori, ma ancora pochi sono consapevoli di tutti i rischi del virus”

Papilloma virus. Censis: “Cresce conoscenza vaccino tra i genitori, ma ancora pochi sono consapevoli di tutti i rischi del virus”

8 marzo - Nuovo Rapporto Censis sul Papillomavirus: le patologie tumorali Hpv correlate uccidono ancora circa mille donne all’anno, ma esistono efficaci strategie di prevenzione. Aumentano i genitori che conoscono il Papillomavirus (l’88,3%). L’86,7% sa che è responsabile del tumore al collo dell’utero, ma solo il 50,3% sa che può causare altri tumori nelle donne e negli uomini. [...]

Tumore ovaio. Aiom: “Le morti calano del 3% negli ultimi 2 anni. Ma in Italia solo il 65% delle donne esegue il test genetico”

Tumore ovaio. Aiom: “Le morti calano del 3% negli ultimi 2 anni. Ma in Italia solo il 65% delle donne esegue il test genetico”

8 marzo - Nel nostro Paese, nel 2018, 5.200 casi. Gli inibitori di Parp sono efficaci nel controllare la malattia in fase avanzata. Fabrizio Nicolis, presidente Fondazione Aiom: “Tutte le pazienti devono essere sottoposte all’esame per verificare la mutazione Brca. Troppe le differenze regionali. E gli strumenti di prevenzione siano estesi ai familiari”. [...]

Giornata mondiale dei difetti congeniti. La prevenzione primaria sugli stili di vita è una priorità

Giornata mondiale dei difetti congeniti. La prevenzione primaria sugli stili di vita è una priorità

8 marzo - Ogni anno, circa 8 milioni di bambini in tutto il mondo nascono con un grave difetto alla nascita e circa 3 milioni di loro moriranno prima del loro quinto compleanno. Aumentare le conoscenze sui difetti congeniti, soprattutto tra i giovani, potenziando le attività di prevenzione sin da prima del concepimento e nella fase prenatale, è una priorità. [...]

Infarto: donne pronte a chiamare l’ambulanza per il marito. Ma non per se stesse

Infarto: donne pronte a chiamare l’ambulanza per il marito. Ma non per se stesse

8 marzo - Le donne sono le vestali del cuore del marito, recitava uno slogan vintage degli anni ’50 riferito alle mogli americane. Peccato però che l’infarto non faccia distinzione di genere, essendo il big killer sia degli uomini che delle donne.  [...]

UN GRANDE RISULTATO PER UN GRANDE IMPEGNO!

UN GRANDE RISULTATO PER UN GRANDE IMPEGNO!

Il ministero della Salute pubblica l’elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie in attuazione dell’articolo 5 della legge 8 marzo 2017, n. 24 e del decreto ministeriale 2 agosto 2017.

AOGOI E' L'UNICA SOCIETA' SCIENTIFICA IN RAPPRESENTANZA DI TUTTI I SETTORI DELLA OSTETRICIA E GINECOLOGIA ITALIANA

Vai alla lettera della Presidente AOGOI, Elsa Viora »

L’importanza del Consenso Informato Consapevole alla luce della recente sentenza della Cassazione e della Legge sul Biotestamento.

L’importanza del Consenso Informato Consapevole alla luce della recente sentenza della Cassazione e della Legge sul Biotestamento.

Le nuove norme sul consenso informato previste dalla legge sul testamento biologico impongono un’ancor più scrupolosa attenzione nella raccolta della volontà del/della paziente in relazione ad ogni attività invasiva a cui dovesse essere sottoposto/a per la cura della propria salute. [Cont...]

Sentenza Cassazione »
Legge sul Biotestamento »

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

4 Shocking Things From Civil War That You Won't See in the Movie

access_timeJanuary 12, 2015 chat_bubble_outline35

With the recent trailers and more plot points about Captain America: Civil War being made known, it is becoming more and more likely that Civil War is going to be a different...

Highlights

THE CIRCLE OF LIFE

THE CIRCLE OF LIFE

Campagna di informazione AOGOI per la Contraccezione, la Menopausa e le Malattie Sessualmente Trasmesse.
#SCOPRI le TUE CARTE

Informativa e consenso informato “Perinatal Card” per la donna con minaccia di parto pretermine

Informativa e consenso informato “Perinatal Card” per la donna con minaccia di parto pretermine

(APPROVATO DAL CONSIGLIO DIRETTIVO A.O.G.O.I. IN DATA 03/05/2016)
Estensori D. De Vita, F. Messina  Revisori A. Chiàntera, V. Trojano
Coordinatori P. Puggina, F. Raimondi, G. Spaziante, A. Pugliese 

CORSO DI PREPARAZIONE AL PARTO ONLINE AOGOI-AIO

CORSO DI PREPARAZIONE AL PARTO ONLINE AOGOI-AIO

La gravidanza è una condizione straordinaria della vita di una donna a cui bisogna dedicare coccole ma anche particolari attenzioni. Non trascuratela.

91° CONGRESSO NAZIONALE 2016, ROMA

91° CONGRESSO NAZIONALE 2016, ROMA

Roma, 16 - 19 ottobre 2016
La salute al femminile tra sostenibilita’ e societa’ multietnica

Parte la Campagna AIO #INMANISICURE

Parte la Campagna AIO #INMANISICURE

«Vogliamo che le famiglie sappiano qual è il vero ruolo dell'Ostetrica/o oggi e informarle della presenza del fenomeno dell'abusivismo da parte di figure ....» #INMANISICURE .

CAMPAGNA AOGOI-SIU  #DBCoppia

CAMPAGNA AOGOI-SIU #DBCoppia

Un'iniziativa congiunta AOGOI e SIU per un nuovo modo di pensare al benessere della coppia. Ginecologi e urologi, insieme per la diagnosi e gestione delle patologie e dei disturbi sessuali della coppia.

CAMPAGNA #ICHIRURGHIPERLATUASALUTE

CAMPAGNA #ICHIRURGHIPERLATUASALUTE

COMUNICATO STAMPA 12 FEBBRAIO 2014
Un anno fa lo sciopero nazionale: ginecologi e ostetriche di nuovo in stato di agitazione.

PROGETTO EUROPEO “MILLENIUM HOSPITAL”

PROGETTO EUROPEO “MILLENIUM HOSPITAL”

E' attivo il corso “Multimodal treatment of cervical carcinoma. Millenium Hospital e-Learning Project (MHeL)” che fa parte del progetto europeo Millenium Hospital, nato dalla collaborazione di SEGi con AOGOI, SIGO e AGUI e accreditato dal Provider ECM AOGOI ID 2223.

menu
menu