Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Notiziario

  

2018

Informazioni sulla testata

Direttore editoriale
Carlo Sbiroli

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Redazione
Arianna Alberti

Editore
Aogoi © 2017

Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano

Editoriale di apertura

Nasce Aogoi letter. Ogni venerdì sulla tua mail tutte le notizie utili per la tua professione

Siamo lieti di presentarvi il primo numero di Aogoi letter, la newsletter che sarà inviata a tutti i ginecologi italiani con cadenza settimanale. Con questa nuova  iniziativa l’Aogoi si propone di offrire a tutti i colleghi, soci e non, uno strumento informativo agile, capace di raccogliere e soprattutto di selezionare tra la miriade di notizie e di informazioni veicolate ogni giorno dai media quelle di maggior interesse per la nostra professione.

Oltre all’attualità e alla politica sanitaria, Aogoi letter darà ampio spazio alle news di scienza, con focus sulla ginecologia e la salute materno infantile, e cercherà di animare (e possibilmente arricchire), con commenti e interviste ai vari stakeholder, il dibattito sui principali temi della salute femminile.

Ogni venerdì sul vostro computer, Aogoi letter vi terrà aggiornati sulle numerose iniziative organizzate e patrocinate dalla nostra Associazione e sui principali eventi che ruotano intorno al Pianeta Donna, cercando di seguire con occhio attento quanto accade nel panorama della ginecologia italiana e internazionale.

Strada facendo, con il vostro aiuto, cercheremo di dare sempre maggiore visibilità alle numerose iniziative promosse dell’Aogoi, con report e approfondimenti sui nostri congressi regionali, sulle iniziative di formazione e ricerca, sugli studi e le linee guida in ambito ostetrico e ginecologico elaborate sotto l’egida della Fondazione Confalonieri Ragonese, sull’attività del nostro Ufficio Legale Nazionale e sulla rete “Tutela e Prevenzione” in ambito medico legale e assicurativo che la nostra Associazione ha messo in campo con lo “Scudo Giudiziario Aogoi”.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti con questa newsletter è quello di stabilire un rapporto più diretto e più agile con i nostri soci e più in generale con la più ampia platea di colleghi e professionisti che si occupano della salute femminile e neonatale. Nel solco di quella cultura multidisciplinare e interprofessionale che ormai connota la professione medica.

Con Aogoi letter, nuovo nato nell’editoria dell’Aogoi, vogliamo sperimentare un nuovo modo di raccontare e di raccontarci. Speriamo di riuscirci, superando indenni le eventuali defaillance della fase di rodaggio.

L’invito che rivolgo a tutti voi è di sfruttare al meglio le potenzialità di questo formidabile canale di informazione. Per farlo, seguiteci e scriveteci. Inviateci i vostri commenti e le vostre analisi per arricchire le nostre rubriche.

 

Il Direttore Editoriale                                                     Il Direttore Responsabile
Carlo Sbiroli                                                                   Cesare Fassari

Il Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano  

 

 

Sicurezza punti nascita. La questione entra in campagna elettorale ma la sicurezza della donna e del bambino deve comunque prevalere

Sicurezza punti nascita. La questione entra in campagna elettorale ma la sicurezza della donna e del bambino deve comunque prevalere

16 gennaio - Le dichiarazioni del ministro Speranza in visita in Emilia Romagna sulla possibilità di riconsiderare la chiusura dei piccoli punti nascita con meno di 500 parti l'anno sono state subito lette in chiave elettorale. Ma il tema esiste e va gestito bene perché partorire dove di parti se ne fanno pochi è un rischio assurdo che non dovremmo far correre a nessuno. [...]

Ipertensione in gravidanza. In italiano le linee guida del Nice

Ipertensione in gravidanza. In italiano le linee guida del Nice

16 gennaio - I disordini ipertensivi in gravidanza rappresentano un rilevante problema di salute pubblica gestito ancora in maniera frammentata e subottimale, nonostante la loro frequenza e il rischio di preeclampsia che può anche essere fatale. Dalla Fondazione Gimbe la versione italiana delle linee guida del Nice britannico per la diagnosi e terapia dell’ipertensione in gravidanza per l’aggiornamento professionale e l’informazione alle donne. [...]

Test prenatali. Sileri: “All’esame della Commissione Lea inserimento di quelli non invasivi”

Test prenatali. Sileri: “All’esame della Commissione Lea inserimento di quelli non invasivi”

16 gennaio - "Nella prospettiva di offrire in Italia lo screening delle principali aneuploidie autosomiche mediante il Nipt, si dovrà anche programmare la centralizzazione dei laboratori di screening in un numero limitato di strutture, con un’utenza sovraregionale. In questo modo sarebbe possibile contenere i costi dell’analisi, che diventerebbero competitivi rispetto a quelli attualmente coperti dai programmi di diagnosi prenatale invasiva". Così il viceministro alla Salute rispondendo all'interrogazione di Rizzotti (FI). [...]

Parti pre-termine più frequenti tra le donne con l’influenza

Parti pre-termine più frequenti tra le donne con l’influenza

16 gennaio - Tra le donne in gravidanza ricoverate per influenza si verificherebbe, nei Paesi più ricchi, una significativamente maggiore prevalenza di parti pre-termine.È quanto ha evidenziato uno studio USA pubblicato dal Journal of Infectious Diseases. [...]

Screening mammella. In Italia 40% delle donne non lo fa. In Europa siamo decimi in classifica

Screening mammella. In Italia 40% delle donne non lo fa. In Europa siamo decimi in classifica

16 gennaio - Lo rivela Eurostat che ha stilato una classifica sulla percentuale di donne di età compresa tra 50 e 69 anni che sono state sottoposte a screening per carcinoma mammario. In Danimarca, Finlandia, Paesi Bassi e Uk percentuali oltre il 75%. Malissimo la Romania (lo fa solo lo 0,2% delle donne). Italia al 10° posto in Europa. [...]

Staphylococcus aureus. Trattare i genitori riduce colonizzazione neonatale

Staphylococcus aureus. Trattare i genitori riduce colonizzazione neonatale

16 gennaio - Uno studio condotto dalla Johns Hopkins University di Baltimora ha dimostrato che trattare, con opportuni presidi, i genitori dei neonati ricoverati nelle unità di terapia intensiva riduce la colonizzazione dello Staphylococcus aureus. [...]

“Medici in pensione a 70 anni e specializzandi a contratto al 3° anno”. Le Regioni chiedono emendamenti al Milleproroghe. Intervista al coordinatore della Commissione Salute, Icardi

“Medici in pensione a 70 anni e specializzandi a contratto al 3° anno”. Le Regioni chiedono emendamenti al Milleproroghe. Intervista al coordinatore della Commissione Salute, Icardi

16 gennaio - Intervista a tutto campo all'assessore del Piemonte e coordinatore della sanità delle Regioni. La priorità è quella di attuare la scheda tre del Patto per la Salute sulle politiche del personale e per farlo le Regioni sono pronte al pressing in Parlamento a partire dalla lotta alla carenza di personale medico. Ma in agenda ci sono molte cose: dalla revisione della logica dei Piani di rientro alla farmacia dei servizi passando per la riforma di Aifa, Iss e Agenas. E su quest'ultima Icardi è netto: "La vicenda della nomina del nuovo DG è tutta da scrivere". [...]

Aifa. Nicola Magrini è il nuovo Direttore generale. Ok dalla Stato-Regioni alla nomina

Aifa. Nicola Magrini è il nuovo Direttore generale. Ok dalla Stato-Regioni alla nomina

16 gennaio - Le Regioni hanno espresso parere favorevole alla proposta di nomina del Ministro della Salute, Roberto Speranza. Nel pomeriggio del 15 gennaio è poi arrivato l’ok definitivo in Stato-Regioni. Magrini, medico e farmacologo è attualmente segretario del comitato per i farmaci di base dell’OMS. [...]

Sanità italiana con troppe differenze tra regioni. Male anche le cure territoriali. La Relazione al Parlamento del Cnel

Sanità italiana con troppe differenze tra regioni. Male anche le cure territoriali. La Relazione al Parlamento del Cnel

16 gennaio - “L’Italia si colloca tra i Paesi più virtuosi anche se i risultati ottenuti in termini di salute e di efficienza sanitaria sono inficiati nel loro valore dal peso delle disparità che si registrano nell’offerta di servizi, nei tempi di attesa e nelle differenze territoriali”. [...]

Degenza in ospedale. In Italia in media dura 8 giorni. In Europa siamo al 9° posto

Degenza in ospedale. In Italia in media dura 8 giorni. In Europa siamo al 9° posto

16 gennaio - Lo rivela Eurostat che ha pubblicato i dati relativi al 2017. Il Paese in cui mediamente le degenze durano meno sono i Paesi Bassi (4,5 giorni) mentre quello dove sono più lunghe è l’Ungheria (9,8 giorni). [...]

Medici e professioni sanitarie. Dal Miur arriva stretta alle Università online: attività didattica telematica non potrà superare il 10%

Medici e professioni sanitarie. Dal Miur arriva stretta alle Università online: attività didattica telematica non potrà superare il 10%

16 gennaio - È quanto prevede un decreto ministeriale firmato dall’ex Ministro Fioramonti pochi giorni prima di dimettersi dall’incarico. La misura riguarda anche Psicologia e le specializzazioni. In ambito sanitario limitazioni anche per Farmacia, Chimica e Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche per cui l’attività didattica on line non potrà superare i 2/3. [...]

Niente condanna se il quadro nosologico non è completo. La Cassazione accoglie i ricorsi di ospedale e assicurazione per danni da cesareo “ritardato”

Niente condanna se il quadro nosologico non è completo. La Cassazione accoglie i ricorsi di ospedale e assicurazione per danni da cesareo “ritardato”

16 gennaio - Secondo la sentenza 120/2020 della Cassazione per stabilire se un ritardo in un parto cesareo può essere causa dei danni subiti dalla partoriente è necessaria una valutazione complessiva anche all'ingresso nella struttura e la Corte d’Appello, a cui ha rinviato, cassandola, la sentenza,  dovrà ora fornire un chiarimento attenendosi al principio secondo cui “un evento è da considerare causato da un altro se il primo non si sarebbe verificato in assenza del secondo, nonché dal criterio della cosiddetta causalità adeguata. [...]

Speciale Vaccini in Gravidanza

Speciale Vaccini in Gravidanza

Pubblichiamo questo nuovo Speciale dedicato ad un aggiornamento sui vaccini consigliati in gravidanza, una tematica delicata, che incontra ancora molte resistenze da parte delle utenti. I vaccini sono l’arma più potente e più sicura per la prevenzione di alcune malattie infettive, come influenza, pertosse, tetano, difterite, le quali, se contratte in gravidanza possono causare gravi complicanze, avere un impatto negativo sull’esito della gravidanza stessa o sulla salute del neonato. Il ruolo dei professionisti che si occupano di salute della donna non deve essere limitato alla proposta vaccinale, in quanto essa potrebbe non essere accolta come una opportunità, bensì percepita come minaccia. Questo può accadere perché i vaccini sono uno dei bersagli preferiti delle fake news che circolano nel web. Si rende quindi necessaria un’azione terapeutica complessa, basata su competenza ed empatia, che comprende una corretta informazione e un counselling specifico, finalizzati a mettere la donna in condizioni di fare una scelta consapevole e senza timori ingiustificati. [...]

RACCOMANDAZIONI SULL’ UTILIZZO APPROPRIATO DELLA CONTRACCEZIONE ORMONALE

RACCOMANDAZIONI SULL’ UTILIZZO APPROPRIATO DELLA CONTRACCEZIONE ORMONALE

Queste Raccomandazioni nascono da un lavoro di gruppo durato due anni tra il 2018 ed il 2019; un lavoro intenso che ha impegnato professionisti ginecologi operativi a vari livelli, dal territorio agli ospedali all’universita’. Sono state sollecitate dalla Fondazione Confalonieri Ragonese, ma sono state approvate anche da SIGO, AOGOI, AGUI ed AGITE. [Cont...]

Scarica il pdf »

Cura e cultura del perineo

Cura e cultura del perineo

Questo terzo libro si aggiunge ad altri due che fanno parte di una collana edita da Piccin e curata dal gruppo GEO (Gruppo Emergenze Ostetriche). Si tratta di un gruppo di medici e ostetriche che è cresciuto numericamente e professionalmente negli anni fino a comprendere 27 professionisti e che dall’anno 2004 promuove corsi e momenti formativi in tutta Italia e in Svizzera per migliorare l’assistenza alla nascita. [...]

Note di luce – Quando la musica illumina

Note di luce – Quando la musica illumina

22 gennaio 2020
Roma, Auditorium Parco della Musica

L’iniziativa è dedicata alla raccolta fondi per la prevenzione e cura dei tumori ginecologici attraverso metodiche innovative che necessitano di attrezzature d’avanguardia

SPItOSS: risultati e valutazione di fattibilità di un progetto pilota di sorveglianza della mortalità perinatale in Italia

SPItOSS: risultati e valutazione di fattibilità di un progetto pilota di sorveglianza della mortalità perinatale in Italia

23 gennaio 2020
Roma, Aula Pocchiari - Istituto Superiore di Sanità

 

Responsabile scientifico: Serena Donati

In Viaggio Verso la Vita, Ginecologi e Neonatologi a Confronto – II Edizione

In Viaggio Verso la Vita, Ginecologi e Neonatologi a Confronto – II Edizione

28 - 29 gennaio 2020
Napoli, Centro Congressi Università degli Studi Federico II

Presidenti onorari: P. Martinelli, F. Messina, P. Puggia

Responsabili scientifici: A. Agagni, L. Balestriere, M. Napolitano, S. Scognamiglio

Le problematiche frequenti in sala parto

Le problematiche frequenti in sala parto

21 - 22 febbraio 2020
Firenze, Auditorium CTO - AOU Careggi

“SIMP ON LABOR & DELIVERY”

Direttrice del corso: Mariarosaria Di Tommaso, Firenze
Presidente del corso: Felice Petraglia, Firenze; Luca Antonio Ramenghi, Genova
Responsabile scientifico: Anna Locatelli, Carate Brianza

Cardiotocografia CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

Cardiotocografia CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

29 febbraio 2020
Milano 2 – Segrate (MI), NH Hotel Milano 2

Responsabile scientifico: Luana Danti

TEST DI SCREENIG E DI DIAGNOSI PRENATALE: quali e quando

TEST DI SCREENIG E DI DIAGNOSI PRENATALE: quali e quando

13 - 14 marzo 2020
Torino, Hotel NH Santo Stefano

 

6° Corso AOGOI -  5° Turin IAN DONALD Course

PRENATAL SCREENING AND DIAGNOSTIC TEST: which and when

 1° Obstetric Surgery Course

1° Obstetric Surgery Course

23 - 24 marzo 2020

Catania, Four Points by Sheraton Catania Hotel & Conference Center

Medical Expert Training in Obstetric Surgery 
Lectures, discussions, hand-on-sessions, live-demonstration

 

Presidents: Giuseppe Calì, Giuseppe Ettore
Honorary Presidents: Antonio Chiàntera, Claudio Crescini, Jose’ M. Palacios Jaraquemada

2° CORSO TEORICO PRATICO: IL TRAUMA PERINEALE E SFINTERICO OSTETRICO (OASIS)

2° CORSO TEORICO PRATICO: IL TRAUMA PERINEALE E SFINTERICO OSTETRICO (OASIS)

3 aprile 2020
Segrate (MI), Hotel NH Milano 2

Segreteria Scientifica: Dott. Claudio Crescini - Dott. Antonio Ragusa

CONGRESSO INTERREGIONALE AOGOI LIGURIA VALLE D’AOSTA

CONGRESSO INTERREGIONALE AOGOI LIGURIA VALLE D’AOSTA

8 - 9 maggio 2020
Saint Vincent, Centro Congressi BILLIA

Presidenti del Congresso: Roberto Jura, Livio Leo Vincenzo Maritati

Coordinatore scientifico: Livio Leo

Presidenti Onorari: Antonio Chiàntera, Nicola Colacurci Sandro Viglino, Elsa Viora

Ticket, vaccini e non solo. Ecco tutte le sfide che attendono la sanità nel 2020

Ticket, vaccini e non solo. Ecco tutte le sfide che attendono la sanità nel 2020

8 gennaio - Il nuovo anno presenta un ricco menù di nodi da sciogliere e riforme da attuare. Il tutto sullo sfondo delle continue fibrillazioni all’interno del Governo giallo-rosso. Ecco una disamina delle principali questioni in ballo per l’anno in cui siamo appena entrati. [...]

Annuario Istat 2019. Siamo tra i Paesi più vecchi al mondo. Nel 2018 record negativo delle nascite

Annuario Istat 2019. Siamo tra i Paesi più vecchi al mondo. Nel 2018 record negativo delle nascite

8 gennaio - Pubblicato l’abituale compendio statistico Istat con i dati dei più rilevanti fenomeni di interesse sociale ed economico. Diminuisce il numero dei decessi. La speranza di vita alla nascita (vita media), dopo la battuta d’arresto tra il 2016 e il 2017, riprende ad aumentare attestandosi su 80,8 anni per i maschi e 85,2 per le femmine nel 2018. [...]

Milleproroghe. Per medici e dirigenti sanitari più risorse per il trattamento accessorio: si parte con 49 milioni nel 2020, per arrivare a 104 milioni nel 2025

Milleproroghe. Per medici e dirigenti sanitari più risorse per il trattamento accessorio: si parte con 49 milioni nel 2020, per arrivare a 104 milioni nel 2025

8 gennaio - Previsto un incremento dei fondi per il trattamento accessorio di medici e dirigenti sanitari del Ssn che va ad aggiungersi ai fondi già stanziati con la finanziaria del 2018. Nel 2020 ci sarà un fondo complessivo di 49 milioni che raggiungerà i 104 milioni a regime nel 2025. Molte altre misure sanitarie: dalla sperimentazione animale fino alle quote premiali regionali. [...]

Contratto medici e dirigenti Ssn. Ecco il documento della Corte dei conti: “Tra stipendi e indennità incremento di 3.395 euro a testa”

Contratto medici e dirigenti Ssn. Ecco il documento della Corte dei conti: “Tra stipendi e indennità incremento di 3.395 euro a testa”

8 gennaio - Obiettivi di fondo dell'accordo, ricorda la Corte, sono quelli "di pervenire ad un adeguamento delle disposizioni contrattuali al nuovo contesto normativo e di favorire la motivazione dei professionisti del settore, anche in chiave strumentale all’attuazione del patto per la salute". [...]

Colpa grave per il medico che non prescrive il test antirosolia per accertare immunità partoriente

Colpa grave per il medico che non prescrive il test antirosolia per accertare immunità partoriente

8 gennaio - Secondo i giudici il medico che non prescrive alla paziente l'indagine sull'immunità alla rosolia agisce con negligenza, se è consapevole che la donna, in età fertile, desidera una gravidanza ed è quindi responsabile se la paziente, una volta rimasta incinta, si ammala e abortisce per il rischio di malformazioni del feto. [...]

Il “primario” che non esercita le proprie funzioni di indirizzo e controllo è comunque responsabile in caso di danni al paziente

Il “primario” che non esercita le proprie funzioni di indirizzo e controllo è comunque responsabile in caso di danni al paziente

8 gennaio - Secondo la sentenza 50619/2019 della Cassazione, il medico responsabile di struttura complessa "delegante" deve controllare l'operato dei medici "delegati". Se non lo fa adeguatamente, risponde personalmente dell'eventuale evento infausto per il paziente provocato dal comportamento omissivo dei suoi collaboratori. [...]

Il Papa agli operatori sanitari: “Obiezione di coscienza scelta necessaria per restare coerenti al sì alla vita”

Il Papa agli operatori sanitari: “Obiezione di coscienza scelta necessaria per restare coerenti al sì alla vita”

8 gennaio - Così il Pontefice nel messaggio in occasione della prossima Giornata mondiale del malato. Papa Francesco ha poi rivolto un appello ai governi mondiali affinché “coniugando i principi di solidarietà e sussidiarietà, si cooperi perché tutti abbiano accesso a cure adeguate per la salvaguardia e il recupero della salute”. [...]

Lettera della Presidente

Lettera della Presidente

Care colleghe, cari colleghi, desidero formulare a nome di tutto il Direttivo Aogoi un sincero augurio di Buon Natale e un Sereno 2020 a voi e alle vostre famiglie. Come sapete, non sono capace di trovare le parole giuste per fare riflessioni adeguate su un tema così complesso, e anche oggetto talora di discussione in un mondo sempre più globale, quindi anche quest’anno ho scelto un testo che vi invito a leggere. [...]

Manovra. La Camera approva il Ddl Bilancio 2020. Ecco tutte le misure per la sanità della prima finanziaria del Governo “giallo-rosso”

Manovra. La Camera approva il Ddl Bilancio 2020. Ecco tutte le misure per la sanità della prima finanziaria del Governo “giallo-rosso”

23 dicembre - Dopo il Senato, anche l'Assemblea di Montecitorio approva con voto di fiducia il testo del Ddl di Bilancio, senza modifiche. Per sanità e sociale un 'tesoretto' circa 7,5 miliardi di euro nel triennio. Tra questi 3,5 miliardi per il fondo sanitario (2020 e 2021), altri 2 miliardi per l'edilizia e 739 milioni per cancellare il superticket. A queste somme si aggiunge un altro miliardo e 260 milioni per tutta una serie di misure che vanno dalla farmacia dei servizi alle specializzazioni mediche. [...]

Contratto Dirigenza medica e sanitaria. Arriva la firma definitiva. Aumenti medi di 190 euro al mese. Ecco il testo e cosa prevede

Contratto Dirigenza medica e sanitaria. Arriva la firma definitiva. Aumenti medi di 190 euro al mese. Ecco il testo e cosa prevede

23 dicembre - Siglato in via definitiva da Aran e tutti i sindacati il contratto 2016-2018. Oltre agli incrementi di stipendio, aumentate di circa 2000 euro anche tutte le parti fisse della retribuzione di posizione, prevista la doppia carriera (gestionale-professionale), stipendi più alti per i neo assunti, aumenti per le indennità di guardia, nuove tutele per la maternità e armonizzazione dei fondi contrattuali. [...]

Il Dl Fiscale è legge. Nuovo tetto spesa per il personale e Iva ridotti per prodotti igiene femminile. Ecco tutte le misure per la sanità

Il Dl Fiscale è legge. Nuovo tetto spesa per il personale e Iva ridotti per prodotti igiene femminile. Ecco tutte le misure per la sanità

23 dicembre - Dopo il via libera della Camera il testo ha incassato la fiducia a Palazzo Madama, che lo ha approvato in via definitiva con 166 sì e 122 no. Nel provvedimento prevista la proroga per la sigla del Patto per la Salute al 31 dicembre 2019, alzato dal 5% al 10% il tetto di spesa per il personale sanitario, proroga al 2020 per l’invio dei dati della Tessera sanitaria per la dichiarazione precompilata, Iva agevolata per i prodotti per la protezione dell'igiene femminile. Stabilito anche un taglio di 14 mln al Ministero della Salute. [...]

menu
menu