Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Notiziario

  

2018

Informazioni sulla testata

Direttore editoriale
Carlo Sbiroli

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Redazione
Arianna Alberti

Editore
Aogoi © 2017

Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano

Editoriale di apertura

Nasce Aogoi letter. Ogni venerdì sulla tua mail tutte le notizie utili per la tua professione

Siamo lieti di presentarvi il primo numero di Aogoi letter, la newsletter che sarà inviata a tutti i ginecologi italiani con cadenza settimanale. Con questa nuova  iniziativa l’Aogoi si propone di offrire a tutti i colleghi, soci e non, uno strumento informativo agile, capace di raccogliere e soprattutto di selezionare tra la miriade di notizie e di informazioni veicolate ogni giorno dai media quelle di maggior interesse per la nostra professione.

Oltre all’attualità e alla politica sanitaria, Aogoi letter darà ampio spazio alle news di scienza, con focus sulla ginecologia e la salute materno infantile, e cercherà di animare (e possibilmente arricchire), con commenti e interviste ai vari stakeholder, il dibattito sui principali temi della salute femminile.

Ogni venerdì sul vostro computer, Aogoi letter vi terrà aggiornati sulle numerose iniziative organizzate e patrocinate dalla nostra Associazione e sui principali eventi che ruotano intorno al Pianeta Donna, cercando di seguire con occhio attento quanto accade nel panorama della ginecologia italiana e internazionale.

Strada facendo, con il vostro aiuto, cercheremo di dare sempre maggiore visibilità alle numerose iniziative promosse dell’Aogoi, con report e approfondimenti sui nostri congressi regionali, sulle iniziative di formazione e ricerca, sugli studi e le linee guida in ambito ostetrico e ginecologico elaborate sotto l’egida della Fondazione Confalonieri Ragonese, sull’attività del nostro Ufficio Legale Nazionale e sulla rete “Tutela e Prevenzione” in ambito medico legale e assicurativo che la nostra Associazione ha messo in campo con lo “Scudo Giudiziario Aogoi”.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti con questa newsletter è quello di stabilire un rapporto più diretto e più agile con i nostri soci e più in generale con la più ampia platea di colleghi e professionisti che si occupano della salute femminile e neonatale. Nel solco di quella cultura multidisciplinare e interprofessionale che ormai connota la professione medica.

Con Aogoi letter, nuovo nato nell’editoria dell’Aogoi, vogliamo sperimentare un nuovo modo di raccontare e di raccontarci. Speriamo di riuscirci, superando indenni le eventuali defaillance della fase di rodaggio.

L’invito che rivolgo a tutti voi è di sfruttare al meglio le potenzialità di questo formidabile canale di informazione. Per farlo, seguiteci e scriveteci. Inviateci i vostri commenti e le vostre analisi per arricchire le nostre rubriche.

 

Il Direttore Editoriale                                                     Il Direttore Responsabile
Carlo Sbiroli                                                                   Cesare Fassari

Il Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano  

 

 

AVANZAMENTI NELLO SCREENIG DELLE ANOMALIE CROMOSOMICHE E NELLO SCREENIG DELLA PREECLAMPSIA

AVANZAMENTI NELLO SCREENIG DELLE ANOMALIE CROMOSOMICHE E NELLO SCREENIG DELLA PREECLAMPSIA

Attivo dal 10 settembre 2018 al 9 settembre 2019

Responsabile Scientifico: Elsa Viora
Crediti ECM : 6

DestinatariMedici Specialistici in Ginecologia e Ostetricia e Ostetriche

Docenti: Elsa Viora, Tullia Todros, Alessandro Rolfo, Rossella Attini

Ruolo delle terapie attuali nella cronicizzazione della recidiva del carcinoma ovarico

Ruolo delle terapie attuali nella cronicizzazione della recidiva del carcinoma ovarico

12 ottobre 2018
Catania, Azienda Ospedaliera “Cannizzaro”

Responsabile scientifico: Paolo Scollo

In viaggio verso la vita - Ostetrici e ginecologi a confronto

In viaggio verso la vita - Ostetrici e ginecologi a confronto

15 - 16 ottobre 2018
Napoli, Università degli Studi di Napoli Federico II - Centro Congressi

DAL METABOLISMO DEL COMPARTIMENTO MATERNO FETALE ALLA GESTIONE DEL FETO/NEONATO

PRIMA EDIZIONE

Presidenti Onorari: P. Martinelli, F. Messina, P. Puggina

Linee guida ipertensione in gravidanza

Linee guida ipertensione in gravidanza

26 ottobre 2018
Palermo, Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli

 

Presidente del Convegno: Dott.ssa Maria Rosa D'Anna

Congresso Nazionale SIGO-AOGOI-AGUI 2018

Congresso Nazionale SIGO-AOGOI-AGUI 2018

28 - 31 ottobre 2018
Roma, Ergife Palace Hotel

Donna, salute e benessere: medicina dell'evidenza e sfide future.

93° Congresso Nazionale SIGO - 58° Congresso Nazionale AOGOI - 25° Congresso Nazionale AGUI

AIOE - 1st All In One Event

AIOE - 1st All In One Event

19 - 23 novembre 2018
Bari, The Nicolaus Hotel

 

Presidente: Stefano Bettocchi

Presiden onorari: Ettore Cicinelli, Dirk Timmerman

L’empatia in ostetricia e ginecologia: come costruire una valida alleanza terapeutica

L’empatia in ostetricia e ginecologia: come costruire una valida alleanza terapeutica

22 - 23 novembre 2018
Modena, Camera di Commercio

 

XVI° CONGRESSO REGIONALE AOGOI EMILIA ROMAGNA

Presidenti Congresso: Ezio Bergamini, Nicola Rizzo

XII Congresso regionale Congiunto AOGOI Lombardia

XII Congresso regionale Congiunto AOGOI Lombardia

30 novembre - 1 dicembre 2018
Brescia, Camera di Commercio di Brescia - Centro Congressi

Le età della donna

 

Presidenti: A. Gambera, S. Von Wunster

Presidenti Onorari: A. Chiàntera, C. Crescini, E. Viora

XII Convegno Iris

XII Convegno Iris

5 dicembre 2018
Milano, Auditorium San Fedele

SI PUO’ FARE
Le 4 P: pazienza, perseveranza, passione, piacere

Workshop IRIS

Workshop IRIS

6 dicembre 2018
Milano, La Lunanuova

 

IL SAPERE DEL CORPO
Il gesto di cura tra curiosità, incuranza, volontà di potenza e desiderio di bene. Un viaggio nel mito per una riscoperta dell’umano che siamo.

3° Laboratorio Ostetrico AOGOI - Assistenza ostetrica efficace dagli elementi di fisiologia alle regole di sala parto

3° Laboratorio Ostetrico AOGOI - Assistenza ostetrica efficace dagli elementi di fisiologia alle regole di sala parto

5 aprile 2019
Cava de' Tirreni, Salerno

Presidenti: A. Chiàntera, S. Ronsini

Direttore: D. De Vita

Manovra. Grillo in pressing per avere più fondi: “Sul fondo sanitario partiamo almeno dal miliardo già previsto ma stiamo lavorando per aggiungere ulteriori risorse. Stop a superticket”. E sui vaccini: “Legge Lorenzin va superata”

Manovra. Grillo in pressing per avere più fondi: “Sul fondo sanitario partiamo almeno dal miliardo già previsto ma stiamo lavorando per aggiungere ulteriori risorse. Stop a superticket”. E sui vaccini: “Legge Lorenzin va superata”

8 ottobre - Il Ministro della Salute rassicura che “non ci saranno tagli”. E poi annuncia: “Mi piacerebbe abolire per intero il super ticket in Legge di Bilancio”. Niente tagli ma sì alla lotta agli sprechi soprattutto sulla farmaceutica: “Costo alcuni farmaci troppo alto”. E sui vaccini: “Legge Lorenzin è superata, serve obbligo flessibile”. Messaggio velato anche sul regionalismo differenziato: “Ssn pubblico nazionale deve rimanere un pilastro”. [...]

Ecco la Nota di aggiornamento al Def: tutti i numeri e gli interventi per la sanità

Ecco la Nota di aggiornamento al Def: tutti i numeri e gli interventi per la sanità

8 ottobre – Aumentata la stima di crescita della spesa sanitaria nei prossimi anni. Previste assunzioni e stabilizzazione del personale e nuove borse per le specializzazioni. Molti interventi sulla farmaceutica, dalla soluzione del payback fino a un nuovo calcolo degli sforamenti dei tetti di spesa. Previsti nuovi criteri per la contrattazione dei prezzi di farmaci e dispositivi. E poi Anagrafe vaccini, nuovi standard per le cure territoriali e Cabina di regia per l'edilizia sanitaria. [...]

Verona: aiuti economici contro l’aborto volontario. Il commento di Viglino (Agite) dopo la mozione anti aborto del Comune veneto

Verona: aiuti economici contro l’aborto volontario. Il commento di Viglino (Agite) dopo la mozione anti aborto del Comune veneto

8 ottobre - Questo dibattito infinito sulla 194 è veramente faticoso e buon senso vorrebbe che avesse fine a fronte di un impegno comune finalizzato a prevenire concretamente la tragedia dell’aborto, lasciando da parte ipocrisie e quella retorica della vita che non aiuta a procedere sulla giusta strada. E questo vale anche per i consiglieri comunali di Verona che farebbero bene a concentrare i loro sforzi nell’amministrazione della loro bellissima città. [...]

Allattamento al seno dopo i 6 mesi solo per il 10% dei neonati. Troppo poco per i neonatologi italiani

Allattamento al seno dopo i 6 mesi solo per il 10% dei neonati. Troppo poco per i neonatologi italiani

8 ottobre - Nei primi giorni di vita il 90% delle donne italiane comincia ad allattare al seno, ma già alla dimissione dall’ospedale la percentuale scende al 77% per poi crollare al 31% a 4 mesi e solo al 10% oltre i 6 mesi di vita. In occasione della Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno (1-7 ottobre), la Società Italiana di Neonatologia ha messo a punto una breve guida per aiutare le mamme ad affrontare al meglio l'allattamento. [...]

Mammografi, Rmn e Tac. Corte dei conti: “Ne abbiamo troppi e il 30% ha più di 10 anni e va sostituito”. Ma investimenti sono al palo

Mammografi, Rmn e Tac. Corte dei conti: “Ne abbiamo troppi e il 30% ha più di 10 anni e va sostituito”. Ma investimenti sono al palo

8 ottobre - Tra le cause della vetustà degli apparecchi il Rapporto della Corte evidenzia gli scarsi investimenti che ci vedono agli ultimi posti nella UE. E poi c’è anche il problema del surplus. Tra numero di Risonanze e Tac in rapporto alla popolazione viaggiamo abbondantemente sopra la media europea. Al Sud e nel pubblico la situazione è peggiore. La Corte dei conti: “Vanno sostituite”. [...]

Fumo passivo. Nelle bambine aumenta il rischio di sviluppare artrite reumatoide da adulte

Fumo passivo. Nelle bambine aumenta il rischio di sviluppare artrite reumatoide da adulte

8 ottobre - Più precoce è l’esposizione al fumo passivo da piccole, tanto più aumenta il rischio di artrite reumatoide da adulte. La correlazione è stata osservata, nella popolazione femminile, da uno studio francese: il meccanismo alla base potrebbe essere quello già osservato tra gli adulti. [...]

Tumore al seno. I fattori che ostacolano la terapia endocrina

Tumore al seno. I fattori che ostacolano la terapia endocrina

8 ottobre - Uno studio americano ha evidenziato come fattori ostativi per la terapia endocrina per il cancro al seno siano, da parte delle donne, una scarsa convinzione sui benefici e la poco frequente condivisione della scelta con il medico.  

Meno infezioni del tratto urinario raddoppiando il consumo di acqua giornaliero

Meno infezioni del tratto urinario raddoppiando il consumo di acqua giornaliero

8 ottobre – Lo rileva uno studio Usa che ha messo a confronto due gruppi di donne: una che ha continuato a consumare mediamente meno di 1,5 litri d’acqua al giorno come da abitudine, l’altro che ha raddoppiato la quantità. [...]

Urgenza e condizioni (disperate) del paziente valgono più di best practice e linee guida. Medico di guardia assolto

Urgenza e condizioni (disperate) del paziente valgono più di best practice e linee guida. Medico di guardia assolto

8 ottobre - Esclusa la responsabilità del medico (Cassazione, sentenza 43794/2018), anche se la sua condotta non è in linea con la buona pratica, per la morte da infarto di un paziente la cui situazione era già gravemente compromessa a livello cardiologico. [...]

Classificazione FIGO  dei “PAS disorders”  (Placenta Accreta Spectrum Disorders - Anomalie della inserzione placentare)

Classificazione FIGO dei “PAS disorders” (Placenta Accreta Spectrum Disorders - Anomalie della inserzione placentare)

PAS - Placenta Accreta Spectrum Disorders (Anomalie della inserzione placentare)

Gli italiani e la fertilità. Prima indagine nazionale su adolescenti, adulti e personale sanitario. Tra i problemi: troppo internet, poca consapevolezza dei rischi dell’età e scarso uso terapie riproduttive

Gli italiani e la fertilità. Prima indagine nazionale su adolescenti, adulti e personale sanitario. Tra i problemi: troppo internet, poca consapevolezza dei rischi dell’età e scarso uso terapie riproduttive

28 settembre - Pubblicato dal Ministero della Salute il primo Studio nazionale sulla fertilità che ha raccolto informazioni sulla salute sessuale e riproduttiva per orientare e sostenere la programmazione di interventi a sostegno della fertilità in Italia. Sono state realizzate indagini rivolte sia alla popolazione potenzialmente fertile (adolescenti, studenti universitari e adulti in età fertile), sia ai professionisti sanitari (pediatri di libera scelta, medici di medicina generale, ginecologi, andrologi, endocrinologi, urologi, ostetriche). [...]

Nati pretermine: in Italia sono il 10%. Di questi, il 42% soffre problematiche respiratorie

Nati pretermine: in Italia sono il 10%. Di questi, il 42% soffre problematiche respiratorie

28 settembre - Disponibili i risultati dei primi 3 anni del Neonatal Network della Società italiana di neonatologia, presentati in occasione del XXIV Congresso Nazionale. Dati fondamentali per le attività di programmazione delle reti regionali neonatologiche. In Italia sono operativi 241 reparti di Patologia neonatale e/o Terapia Intensiva Neonatale, di cui il 54,2% al Nord, il 22,8% al centro ed il 32,0% al Sud. Nei primi tre anni di attività 2015-2017, hanno aderito in totale al Network 68 centri. [...]

Giornata internazionale per l’aborto sicuro. Ogni anno muoiono 47.000 donne, e altre 5 milioni subiscono danni. Onu: “Con leggi restrittive e posizioni ‘pro-life’ a rischio vite”

Giornata internazionale per l’aborto sicuro. Ogni anno muoiono 47.000 donne, e altre 5 milioni subiscono danni. Onu: “Con leggi restrittive e posizioni ‘pro-life’ a rischio vite”

28 settembre - Gli organizzatori dell'evento quest'anno chiedono ai difensori del diritto di aborto di celebrare i loro "eroi locali", coloro cioè che hanno sostenuto le battaglie per il diritto delle donne ad un aborto sicuro. Anche l'Onu ha fatto sentire la sua voce: "Le leggi restrittive sull'aborto mettono in pericolo la vita delle donne, la posizione delle associazioni 'pro-life' è perciò fuorviante. I paesi in cui le donne hanno il diritto di interrompere una gravidanza indesiderata e hanno a tutti i metodi di contraccezione registrano i tassi più bassi di aborto". [...]

Tumori. In Italia 373.000 nuovi casi nel 2018. Al Nord (Emilia Romagna e Toscana al top) si sopravvive di più, Sud in coda. Cancro al seno è il più frequente: 52.800 casi stimati nel 2018

Tumori. In Italia 373.000 nuovi casi nel 2018. Al Nord (Emilia Romagna e Toscana al top) si sopravvive di più, Sud in coda. Cancro al seno è il più frequente: 52.800 casi stimati nel 2018

Presentata al Ministero della Salute l’ottava edizione del volume sui numeri del cancro, frutto della collaborazione tra gli oncologi, gli epidemiologi dell’Airtum, Fondazione Aiom e Passi. La neoplasia della mammella è la più frequente (52.800), in calo colon-retto e stomaco. Boom di fumatrici tra le 25-34enni nel Meridione. Stefania Gori, presidente Aiom: “Il 63% delle donne e il 54% degli uomini sono vivi a 5 anni dalla diagnosi. Scarsa adesione agli screening e stili di vita scorretti causano le differenze regionali”. [...]

Neonati maschi. Basso peso alla nascita se la mamma è stressata

Neonati maschi. Basso peso alla nascita se la mamma è stressata

28 settembre - Traumi pregressi e risposta individuale allo stress possono condizionare il peso alla nascita dei neonati maschi, soprattutto nel periodo perinatale. L’evidenza emerge da uno studio USA pubblicato dal Journal of Pediatrics. [...]

Un elevato consumo di glutine in gravidanza potrebbe raddoppiare il rischio di diabete di tipo 1 nei figli

Un elevato consumo di glutine in gravidanza potrebbe raddoppiare il rischio di diabete di tipo 1 nei figli

28 settembre - L’allarme viene da un grande studio osservazionale danese che va naturalmente preso con beneficio di inventario e che dovrà essere confermato da ulteriori studi prima di trarre qualsiasi conclusione. Il rischio di diabete di tipo 1 tra i figli delle donne che, in gravidanza, consumavano oltre 20 grammi di glutine al giorno in questo studio è risultato raddoppiato rispetto ai figli di donne che riferivano un basso consumo di glutine (< 7 grammi al giorno) in gravidanza. [...]

Cancro al seno. Per alcune pazienti con nodulo negativo chirurgia ascellare non necessaria

Cancro al seno. Per alcune pazienti con nodulo negativo chirurgia ascellare non necessaria

28 settembre - Alcune pazienti con cancro al seno triplo negativo potrebbero non doversi sottoporre a chirurgia del cavo ascellare per rimuovere i linfonodi. Una vasta ricerca USA - che ha esaminato oltre 30 mila pazienti - ha scoperto che solo in bassa percentuale mostravano positività nodale patologica dopo chemioterapia neoadiuvante. [...]

Cancro, diabete, malattie cardiovascolari e respiratorie. L’Italia, soprattutto per le donne, tra i paesi dove si rischia meno di morire precocemente. Male Usa, Regno Unito e Cina

Cancro, diabete, malattie cardiovascolari e respiratorie. L’Italia, soprattutto per le donne, tra i paesi dove si rischia meno di morire precocemente. Male Usa, Regno Unito e Cina

28 settembre - Lo rivela uno studio dell'Imperial College di Londra realizzato in collaborazione con l'Oms e pubblicato su Lancet sui rischi di decesso precoce a causa delle malattie non trasmissibili, con un focus sulle quattro patologie più rilevanti (NCD4). [...]

Molestie sessuali. La realtà virtuale per superarne il trauma

Molestie sessuali. La realtà virtuale per superarne il trauma

28 settembre - Secondo l’Onu, una donna su tre, nel corso della vita, è vittima di un episodio di molestia sessuale. Una tecnologia immersiva, come la realtà virtuale, rappresenta un valido strumento per superare il trauma. Le esperienze di Spagna e Canada. [...]

Ru486. In Lombardia un Tavolo tecnico valuterà l’adozione dell’Ivg farmacologica in Day hospital

Ru486. In Lombardia un Tavolo tecnico valuterà l’adozione dell’Ivg farmacologica in Day hospital

28 settembre - Lo ha comunicato l’assessore al Welfare Gallera rispondendo ad un’interrogazione. “Attraverso un Tavolo tecnico sarà approfondito il funzionamento e l'esito dei modelli adottati dalle altre regioni al fine di valutare l'adozione dell'IGV farmacologica in day hospital”. [...]

Lea. Grillo: “Approvata nuova procedura per l’aggiornamento con il coinvolgimento dei pazienti e degli altri portatori di interesse”. Coinvolte anche le società scientifiche

Lea. Grillo: “Approvata nuova procedura per l’aggiornamento con il coinvolgimento dei pazienti e degli altri portatori di interesse”. Coinvolte anche le società scientifiche

28 settembre - Il Ministro della Salute annuncia il via libera ad una delibera che definisce una "metodologia trasparente" per l’aggiornamento dei Lea. “Associazioni dei pazienti, dei cittadini e società scientifiche, l’industria, le regioni e gli enti pubblici potranno fare delle domande e ottenere ascolto in un procedimento chiaro e condiviso di Health Technology Assessment”. [...]

Medici e dirigenti Ssn pronti allo sciopero ad ottobre per rinnovo contratto e difesa sanità pubblica: “Governo metta le risorse necessarie o Ssn non durerà più di 5 anni”

Medici e dirigenti Ssn pronti allo sciopero ad ottobre per rinnovo contratto e difesa sanità pubblica: “Governo metta le risorse necessarie o Ssn non durerà più di 5 anni”

28 settembre - Cinque anni. Senza correttivi, è questo il periodo stimato di sopravvivenza del Ssn. Poi sarà lo sfascio completo. L’intersindacale medica ha lanciato l’allarme oggi da Roma. “Le carenze del sistema sono troppo gravi perché la dedizione dei medici sia sufficiente a tenerlo in piedi”. Ieri incontro con Grillo: “Ha condiviso le nostre preoccupazione, ma è dal Mef e dallo Sviluppo che servono risposte”. Aspettative, poche: “La sanità non è tra le priorità del Governo. Non vogliamo rimanere schiacciati tra la Flat Tax e il reddito di cittadinanza”. Per il contratto i medici chiedono finanziamenti per almeno 560 milioni. [...]

Aggiornamento Def. Per la sanità reset del Patto Salute, nuovi criteri riparto Fsn, standard assistenza territoriale, superamento payback farmaceutico e misure per il personale. Per il Fondo sicuro un miliardo in più

Aggiornamento Def. Per la sanità reset del Patto Salute, nuovi criteri riparto Fsn, standard assistenza territoriale, superamento payback farmaceutico e misure per il personale. Per il Fondo sicuro un miliardo in più

28 settembre - Il Governo ha varato ieri la Nota di aggiornamento al Def che contiene anche una rivisitazione del Programma nazionale riforme. Per la sanità molte novità: oltre a quelle evidenziate nel titolo figurano anche il Piano nazionale per le liste d'attesa, l'anagrafe nazionale vaccini, nonché interventi in materia di dirigenza sanitaria in modo da rendere più vincolanti i requisiti professionali dei dirigenti del Ssn. [...]

Aggressioni a operatori sanitari. Via libera definitivo dal Governo al Ddl Grillo: arrivano l’Osservatorio nazionale e pene più severe

Aggressioni a operatori sanitari. Via libera definitivo dal Governo al Ddl Grillo: arrivano l’Osservatorio nazionale e pene più severe

28 settembre - Il provvedimento aveva già ricevuto il parere favorevole da parte della Conferenza Stato Regioni nei giorni scorsi. Le nuove disposizioni prevedono, in particolare: l’istituzione, presso il Ministero della salute, dell’Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie; l’integrazione dell’art. 61 del Codice penale, con l’inserimento di un’ulteriore aggravante per chi commette il fatto con violenza o minaccia a danno degli esercenti le professioni sanitarie. [...]

menu
menu