Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Notiziario

  

2020

Informazioni sulla testata

Direttore editoriale
Carlo Sbiroli

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Redazione
Arianna Alberti

Editore
Aogoi © 2017

Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano

Editoriale di apertura

Nasce Aogoi letter. Ogni venerdì sulla tua mail tutte le notizie utili per la tua professione

Siamo lieti di presentarvi il primo numero di Aogoi letter, la newsletter che sarà inviata a tutti i ginecologi italiani con cadenza settimanale. Con questa nuova  iniziativa l’Aogoi si propone di offrire a tutti i colleghi, soci e non, uno strumento informativo agile, capace di raccogliere e soprattutto di selezionare tra la miriade di notizie e di informazioni veicolate ogni giorno dai media quelle di maggior interesse per la nostra professione.

Oltre all’attualità e alla politica sanitaria, Aogoi letter darà ampio spazio alle news di scienza, con focus sulla ginecologia e la salute materno infantile, e cercherà di animare (e possibilmente arricchire), con commenti e interviste ai vari stakeholder, il dibattito sui principali temi della salute femminile.

Ogni venerdì sul vostro computer, Aogoi letter vi terrà aggiornati sulle numerose iniziative organizzate e patrocinate dalla nostra Associazione e sui principali eventi che ruotano intorno al Pianeta Donna, cercando di seguire con occhio attento quanto accade nel panorama della ginecologia italiana e internazionale.

Strada facendo, con il vostro aiuto, cercheremo di dare sempre maggiore visibilità alle numerose iniziative promosse dell’Aogoi, con report e approfondimenti sui nostri congressi regionali, sulle iniziative di formazione e ricerca, sugli studi e le linee guida in ambito ostetrico e ginecologico elaborate sotto l’egida della Fondazione Confalonieri Ragonese, sull’attività del nostro Ufficio Legale Nazionale e sulla rete “Tutela e Prevenzione” in ambito medico legale e assicurativo che la nostra Associazione ha messo in campo con lo “Scudo Giudiziario Aogoi”.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti con questa newsletter è quello di stabilire un rapporto più diretto e più agile con i nostri soci e più in generale con la più ampia platea di colleghi e professionisti che si occupano della salute femminile e neonatale. Nel solco di quella cultura multidisciplinare e interprofessionale che ormai connota la professione medica.

Con Aogoi letter, nuovo nato nell’editoria dell’Aogoi, vogliamo sperimentare un nuovo modo di raccontare e di raccontarci. Speriamo di riuscirci, superando indenni le eventuali defaillance della fase di rodaggio.

L’invito che rivolgo a tutti voi è di sfruttare al meglio le potenzialità di questo formidabile canale di informazione. Per farlo, seguiteci e scriveteci. Inviateci i vostri commenti e le vostre analisi per arricchire le nostre rubriche.

 

Il Direttore Editoriale                                                     Il Direttore Responsabile
Carlo Sbiroli                                                                   Cesare Fassari

Il Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano  

 

 

Prima Giornata Nazionale della GINECOLOGIA

Prima Giornata Nazionale della GINECOLOGIA

PRONTO il VADEMECUM DELLA GINECOLOGIA AL TEMPO DI COVID. Le vicende attuali, lo tsunami coronavirus, ha modificato e probabilmente modificherà profondamente l'approccio ginecologico nella gestione clinica e nelle modalità di interazione con le donne, riformulando atteggiamenti, percorsi clinici, modalità di counselling con l’imperativo confronto con le pratiche cliniche sviluppate anche in contesti internazionali. [...]

HPV: la vaccinazione conviene anche in età adulta

HPV: la vaccinazione conviene anche in età adulta

La vaccinazione anti-HPV è offerta gratuitamente a ragazze e ragazzi di 11 anni in tutte le Regioni, e in alcune di queste anche alle donne di 25 anni e alle donne trattate per lesioni pre-cancerose HPV-correlate. È inoltre prevista la possibilità di catch-up gratuito fino a età diverse, in base alle Regioni. Soprattutto nelle donne adulte, un corpo sempre più consistente di evidenze di letteratura dimostra efficacia e sicurezza della vaccinazione per tutta la durata della vita fertile[Cont...]

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Con il Covid cresce quella domestica, richieste aiuto quintuplicate. Onu: “Colpevole è sempre e solo chi aggredisce”

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Con il Covid cresce quella domestica, richieste aiuto quintuplicate. Onu: “Colpevole è sempre e solo chi aggredisce”

28 novembre - Iniziative in tutto il mondo per il 25 novembre e i 16 giorni successivi per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni su un fenomeno crescente in questi mesi di pandemia e che l’Onu ha ribattezzato come una vera e propria “Pandemia silente”. L'autore della violenza - sottolinea l'Onu - è l'unico responsabile dell’aggressione. Ma è frequente che invece si chiami in causa la vittima incolpandola e caldeggiando l'idea che spetti alle donne evitare situazioni che potrebbero essere viste come "pericolose" dagli standard tradizionali. [...]

Mattarella: “Spezzare la catena della violenza contro le donne significa contrastare ogni forma di sopraffazione, di imposizione e di abuso”

Mattarella: “Spezzare la catena della violenza contro le donne significa contrastare ogni forma di sopraffazione, di imposizione e di abuso”

28 novembre - Così il presidente della Repubblica in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne. "La violenza di genere non si esprime solo con l’aggressione fisica, ma include le vessazioni psicologiche, i ricatti economici, le minacce, le varie forme di violenza sessuale, le persecuzioni e può sfociare finanche nel femminicidio. Alla base di tutte queste forme di violenza vi è l’idea dissennata e inaccettabile che il rapporto tra uomini e donne non debba essere basato su di un reciproco riconoscimento di parità". [...]

Conte: "Femminicidi triplicati durante il lockdown"

Conte: "Femminicidi triplicati durante il lockdown"

28 novembre - Intervento del presidente del Consiglio in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne. Conte ha sottolineato come questi fenomeno si possano definire “una pseudocultura, una subcultura relazionale, suscettibile di innestare comportamenti così gravi, che genera ferite profonde e durature nel tessuto sociale e relazionale delle nostre comunità”. [...]

Zampa: “Troppe le donne in Pronto Soccorso poiché vittime di violenze. Il quadro è ancora preoccupante”

Zampa: “Troppe le donne in Pronto Soccorso poiché vittime di violenze. Il quadro è ancora preoccupante”

28 novembre - Così la sottosegretaria alla salute in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. ““Il 57% degli accessi è di donne che hanno tra i 18 e i 44 anni, il 24,4% hanno tra 45 e 64 anni, mentre le minorenni costituiscono il 14,3% del totale e le donne con più di 64 anni sono il 4,3%. Se due accessi su tre avvengono perché la donna si reca in Pronto Soccorso di propria iniziativa, quasi un accesso su quattro richiede l’intervento del 118”. [...]

Anelli (Fnomceo): "Nel 2019, cinque aggressioni al giornoi contro gli operatori sanitari e sociosanitari e il 71% delle vittime erano donne"

Anelli (Fnomceo): "Nel 2019, cinque aggressioni al giornoi contro gli operatori sanitari e sociosanitari e il 71% delle vittime erano donne"

28 novembre - I medici, e in particolare le colleghe, sono spesso vittima di violenza – ha detto ancora Anelli -. Una violenza che ora, durante la pandemia di Covid, ha assunto forme diverse, più subdole, ma non meno gravi. Se, infatti, durante il lockdown le aggressioni erano drasticamente diminuite, e i medici e gli operatori sanitari erano mitizzati e considerati eroi, ora sono denigrati, insultati, vittime di episodi vandalici”. [...]

Promozione allattamento al seno. Arrivano le linee guida per la formazione degli operatori sanitari

Promozione allattamento al seno. Arrivano le linee guida per la formazione degli operatori sanitari

28 novembre - Pubblicate le raccomandazioni del Tavolo Tecnico Operativo Interdisciplinare sulla Promozione dell’Allattamento (TAS), delle Società scientifiche e degli Ordini e delle Associazioni professionali. [...]

Culle sempre più vuote. L’Istat per il 2021 stima che le nascite possano scendere sotto le 400 mila

Culle sempre più vuote. L’Istat per il 2021 stima che le nascite possano scendere sotto le 400 mila

28 novembre - I 420 mila nati registrati in Italia nel 2019, che già rappresentano un minimo mai raggiunto in oltre 150 anni di Unità Nazionale, potrebbero scendere, secondo uno scenario Istat aggiornato sulla base delle tendenze più recenti, a circa 408 mila nel bilancio finale del corrente anno – recependo a dicembre un verosimile calo dei concepimenti nel mese di marzo – per poi ridursi ulteriormente a 393 mila nel 2021. [...]

Denatalità. Siamo in un “Inverno demografico”: la popolazione continua a invecchiare e si fanno meno figli. Il Libro Bianco 2020 di Fondazione Onda e Farmindustria

Denatalità. Siamo in un “Inverno demografico”: la popolazione continua a invecchiare e si fanno meno figli. Il Libro Bianco 2020 di Fondazione Onda e Farmindustria

28 novembre - Questo vuol dire che si sta ridisegnando l’idea di famiglia: tre quinti dei bambini non avranno fratelli, cugini e zii; solo genitori, nonni e bisnonni. A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 le nascite potrebbero calare ulteriormente di oltre 10 mila unità secondo uno scenario Istat. [...]

Hiv/Aids. Iss: nel 2019 scendono dell’11% le nuove diagnosi di Hiv. Giù anche l’incidenza di Aids. I giovani rimangono i più colpiti. Ecco tutti i nuovi dati

Hiv/Aids. Iss: nel 2019 scendono dell’11% le nuove diagnosi di Hiv. Giù anche l’incidenza di Aids. I giovani rimangono i più colpiti. Ecco tutti i nuovi dati

28 novembre - Sono state 2.532 le diagnosi di Hiv (2.847 nel 2018) e 571 i nuovi casi di Aids (661 nel 2018). Si conferma il trend in discesa degli ultimi anni. L’incidenza più alta è stata osservata tra le persone di 25-29 anni. Diversamente dagli anni precedenti, in cui erano preponderanti le diagnosi associate a trasmissione eterosessuale, nel 2019, per la prima volta, la quota di nuove diagnosi HIV attribuibili a MSM era pari a quella ascrivibile a rapporti eterosessuali. [...]

Covid. Ad ottobre un eccesso di mortalità di oltre il 20%. Tra le grandi città maggiore incremento a Torino, Genova, Milano, Roma, Bari e Palermo

Covid. Ad ottobre un eccesso di mortalità di oltre il 20%. Tra le grandi città maggiore incremento a Torino, Genova, Milano, Roma, Bari e Palermo

28 novembre - Tra le città minori è Cagliari a registrare la maggiore variazione tra mortalità attesa e quella registrata. Complessivamente per il mese di ottobre si rileva un incremento di mortalità rispetto alle attese sia al Nord (+22%) che al Centro-Sud (+23%). Il nuovo report del sistema di sorveglianza SISMG del Ministero della Salute sui dati di 32 Comuni italiani aggiornato al 3 novembre. [...]

Covid. Ecco gli ultimi aggiornamenti sui livelli di rischio nelle Regioni dopo i primi segnali di calo nel trend dei contagi. La nuova mappa

Covid. Ecco gli ultimi aggiornamenti sui livelli di rischio nelle Regioni dopo i primi segnali di calo nel trend dei contagi. La nuova mappa

28 novembre - Lombardia, Piemonte e Calabria passano in area arancione. Liguria e Sicilia in area gialla. Mentre Campania e Toscana restano rosse ed Emilia Romagna, FVG e Marche si confermano arancioni. Speranza firma due nuove ordinanze. La decisione dopo l'ultimo monitoraggio che ha mostrato come per la prima volta da molte settimane, l’incidenza calcolata è diminuita a livello nazionale, nonostante ciò, avverte la Cabina di regia, rimane ancora troppo elevata per permettere una gestione sostenibile e sono ancora molte le Regioni a rischio Alto. Di conseguenza "questo andamento non deve portare ad un rilassamento prematuro delle misure". L’Rt scende a 1,08. [...]

Carenza di ferro, un problema da prendere sul serio. Al via la campagna “TAKE IRON SERIOUSLY”

Carenza di ferro, un problema da prendere sul serio. Al via la campagna “TAKE IRON SERIOUSLY”

Il 26 novembre ricorre la Giornata Internazionale della Carenza di ferro (Iron Deficiency Day), istituita nel 2015 con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sul ruolo vitale del ferro per l’organismo e sui rischi legati alla sua carenza1, in particolar modo nelle donne in età fertile, durante la gravidanza e nei bambini sotto i cinque anni. [...]

Mutua MBA - copertura rischio Pandemia e Misure straordinarie Covid 19

Mutua MBA - copertura rischio Pandemia e Misure straordinarie Covid 19

I piani sanitari, riservati agli iscritti, non prevedono esclusioni per Pandemia, questo significa che la diaria sostitutiva per il ricovero, qualora prevista dal piano sanitario, ha validità anche se il ricovero è stato causato da infezione al Coronavirus Covid -19 sia in caso di ricovero ordinario che di terapia intensiva. [...]

Emergenza COVID 19 - Ecclesia GEAS Sanità

Emergenza COVID 19 - Ecclesia GEAS Sanità

Siamo lieti di comunicarvi che abbiamo ottenuto per tutti i clienti assicurati nostro tramite con polizze di RC professionale emesse dalle compagnie AmTrust e Berkshire Hathaway la automatica inclusione della copertura per le attività svolte nell’ambito dell’emergenza Covid-19, anche se normalmente non attinenti alla propria attività od alla propria specializzazione. Tale inclusione è offerta senza bisogno di formulare alcuna richiesta e senza alcun costo aggiuntivo. [...]

Webinar: Una visione sistemica della pandemia da SARS-CoV-2 per la protezione della donna e del suo bambino

Webinar: Una visione sistemica della pandemia da SARS-CoV-2 per la protezione della donna e del suo bambino

2 dicembre 2020
Webinar GEO - dalle 18:00 alle 20:00

Riflessioni sull’ecologia della nascita tra pandemie e minacce ambientali

CONGRESSO NAZIONALE SIGO-AOGOI-AGUI-AGITE 2020

CONGRESSO NAZIONALE SIGO-AOGOI-AGUI-AGITE 2020

13 - 16 dicembre 2020
Online Edition

La ginecologia in Italia e nel mondo nell'era post Covid

Presidenti: Antonio Chiàntera, Elsa Viora, Nicola Colacurci, Sandro Viglino

Il taglio cesareo “difficile”

Il taglio cesareo “difficile”

21 dicembre 2020
INCONTRO ONLINE - ore 19.00 - 21.00

Responsabili Scientifici e Moderatori: Giangavino Peppi, Antonio Rubattu

CORSO FAD DI FORMAZIONE AVANZATA - Leadership in sala parto

CORSO FAD DI FORMAZIONE AVANZATA - Leadership in sala parto

33° Edizione
Attivo fino al 19 ottobre 2021

Responsabili scientifici: Dott. Claudio Crescini – Dott. Antonio Ragusa

FAD - Violenza sessuale: il fenomeno e le competenze assistenziali della ginecologa/ginecologo

FAD - Violenza sessuale: il fenomeno e le competenze assistenziali della ginecologa/ginecologo

Sono aperte le iscrizioni!

Corso Attivo dal 30 giugno 2020 al 29 giugno 2021

Responsabili scientifici e docenti: Elsa Viora, Valeria Dubini, Angela Citernesi
Docenti: Alessandra Kustermann, Metella Dei, Anna Uglietti
Crediti ECM : 12

FAD - Gestione della gravidanza al tempo del Coronavirus - Istruzioni pratiche per l'uso dalla fase di emergenza alla fase di convivenza con il virus

FAD - Gestione della gravidanza al tempo del Coronavirus - Istruzioni pratiche per l'uso dalla fase di emergenza alla fase di convivenza con il virus

Corso Attivo fino al 31 dicembre 2020

Responsabile Scientifico: Elsa Viora
Responsabile della didattica ECM del Provider AOGOI: Carlo Maria Stigliano
Crediti ECM : 12,6

FAD - Vaccinazioni in gravidanza: una scelta responsabile anche al tempo del Coronavirus

FAD - Vaccinazioni in gravidanza: una scelta responsabile anche al tempo del Coronavirus

Corso Attivo fino al 1 novembre 2021

Responsabile Scientifico: Elsa Viora
Responsabile della didattica: Carlo Maria Stigliano

Perché è importante continuare con i programmi vaccinali.
REGISTRAZIONE TRATTA DAL WEBINAR TENUTOSI IL 22 LUGLIO 2020
Crediti ECM : 8.1

FAD - Terapia medica dell’aborto spontaneo e dell’aborto volontario

FAD - Terapia medica dell’aborto spontaneo e dell’aborto volontario

Corso Attivo dal 10 settembre 2020 al 9 settembre 2021

Responsabili Scientifici: Elsa Viora, Marina Toschi, Anna Uglietti
Responsabile della didattica ECM del Provider AOGOI: Carlo Maria Stigliano
Crediti ECM : 6

FAD - Ruolo dell’acido folico e dei folati nella vita della donna: come, quando, per quanto tempo e perché è necessaria l’integrazione

FAD - Ruolo dell’acido folico e dei folati nella vita della donna: come, quando, per quanto tempo e perché è necessaria l’integrazione

Corso Attivo fino al 7 luglio 2021

Responsabile Scientifico: Elsa Viora
Responsabile della didattica ECM del Provider AOGOI: Carlo Maria Stigliano
Crediti ECM : 12,3

FAD - Raccomandazioni sull'utilizzo appropriato della contraccezione ormonale. Dal counselling alla prescrizione

FAD - Raccomandazioni sull'utilizzo appropriato della contraccezione ormonale. Dal counselling alla prescrizione

Corso attivo fino al 2 aprile 2021

Responsabili scientifici: Carlo Maria Stigliano, Emilio Arisi, Elsa Viora
Tutor: Emilio Arisi, Maurizio Orlandella

Crediti ECM : 12

Lettera della Presidente

Lettera della Presidente

Carissime, carissimi, purtroppo l’autunno tanto temuto si è rivelato peggiore dell’atteso. Non sto qui ad analizzare le cause nel dettaglio, ma certamente nella contrapposizione economia/salute la prima ha avuto un peso determinante e noi stiamo pagando ora le decisioni di politica sanitaria prese negli ultimi decenni.  
Non possiamo non riflettere sulle conseguenze che questa drammatica situazione ha avuto sulle fasce sociali più deboli, sulle persone e famiglie più fragili né possiamo nasconderci dietro all’affermazione spesso sentita: il virus è trasversale, colpisce tutti. [...]

Vaccino anti-pertosse. Al via #iotiproteggerò, la campagna per aiutare le mamme a proteggere i propri figli già dalla gravidanza

Vaccino anti-pertosse. Al via #iotiproteggerò, la campagna per aiutare le mamme a proteggere i propri figli già dalla gravidanza

21 novembre - Obiettivo della campagna realizzata da GSK con il patrocinio Aogoi e Sigo, è favorire la conoscenza da parte delle future mamme degli strumenti che possano aiutarle a proteggere i loro bambini fin dai primi giorni di vita, come il vaccino anti-pertosse in gravidanza che riduce i rischi nel neonato. [...]

Screening neonatale esteso. Al via Gruppo di lavoro presso il Ministero della Salute

Screening neonatale esteso. Al via Gruppo di lavoro presso il Ministero della Salute

21 novembre - Avrà il compito di definire il protocollo operativo per la gestione degli screening neonatali, nel quale sono indicate le modalità di presa in carico del paziente positivo allo screening neonatale e di accesso alle terapie e di procedere alla revisione periodica della lista delle patologie da ricercare attraverso lo screening neonatale. [...]

Linfedema dopo tumore al seno. Densità mammella prevede il rischio

Linfedema dopo tumore al seno. Densità mammella prevede il rischio

21 novembre - Nelle pazienti con tumore del seno che si sono sottoposte a resezione dei linfonodi ascellari, la densità mammografica della mammella è tra i fattori associati al rischio di andare incontro a linfedema. L’evidenza emerge da una ricerca pubblicata da JAMA Network Open e condotta da un gruppo di scienziati coordinato da Fei-Fei Liu, del Princess Margaret Cancer Centre di Toronto. [...]

Cancro cervice uterina e tumori Hpv possono essere eliminati. Ma in Italia vaccinato solo il 60% delle ragazze target. L’Italia aderisca alla strategia globale dell’Oms e di Ecco

Cancro cervice uterina e tumori Hpv possono essere eliminati. Ma in Italia vaccinato solo il 60% delle ragazze target. L’Italia aderisca alla strategia globale dell’Oms e di Ecco

21 novembre – Appello degli oncologi italiani insieme al Presidente della Mission Board for Cancer della Ue, Walter Ricciardi e a diversi parlamentari. Obiettivo: raggiungere il 90% delle quindicenni immunizzate, il 70% delle donne con uno screening Hpv-Dna test effettuato entro i 35 anni, e ancora, entro i 45, il 90% delle donne con lesioni precancerose o cancro della cervice siano in trattamento. [...]

Antibiotico-resistenza: “In Europa 37 mila morti l’anno. Se non la fermiamo sarà la prossima  catastrofe sanitaria globale”. L’appello Ue e Oms

Antibiotico-resistenza: “In Europa 37 mila morti l’anno. Se non la fermiamo sarà la prossima catastrofe sanitaria globale”. L’appello Ue e Oms

21 novembre - I livelli di resistenza antimicrobica e consumo di antimicrobici nell’Ue/See nel Regno Unito sono ancora fonte di preoccupazione, in particolare nelle parti meridionali e orientali dell’Europa. Il punto in occasione della European Antibiotic Awareness Day che apre la Settimana mondiale della consapevolezza antimicrobica, dal 18 al 24 novembre, voluto dall’Oms. Il ministero della Salute ricorda sul suo sito la campagna di sensibilizzazione 2020: “Antimicrobici: maneggiare con cura”. [...]

I medici ospedalieri: “Non servono posti letto in più se non c’è il personale. Governo faccia nuove assunzioni e aumenti retribuzioni”. E Speranza apre al confronto

I medici ospedalieri: “Non servono posti letto in più se non c’è il personale. Governo faccia nuove assunzioni e aumenti retribuzioni”. E Speranza apre al confronto

21 novembre - Confronto tra l’Intersindacale della Dirigenza medica e sanitaria e il Ministro della Salute in cui i sindacati hanno consegnato un documento con alcune proposte per porre un argine alla carenza dei medici e migliorare l’assistenza in questa fase emergenziale. “Ministro ha accolto favorevolmente i passaggi più urgenti contenuti nel documento unitario che mirano a valorizzare le competenze e la professionalità delle categorie impegnate nella lotta alla pandemia e alle criticità che la pandemia lascerà comunque sul terreno una volta debellata”. [...]

Legge Bilancio 2021. Dall’aumento del Fondo sanità a nuovi tetti per la farmaceutica: ecco tutte le misure per la sanità

Legge Bilancio 2021. Dall’aumento del Fondo sanità a nuovi tetti per la farmaceutica: ecco tutte le misure per la sanità

21 novembre - In arrivo 4.200 contratti aggiuntivi di specialistica. Per la dirigenza indennità aumenta del 27%. Prevista un'indennità di specificità infermieristica. Pronti altri 70 mln per i tamponi eseguiti da medici di famiglia e pediatri. E ancora, 2 miliardi in più per l'edilizia sanitaria. Prorogate al 31 dicembre 2021 le misure che rendono possibile il reclutamento degli specializzandi in corsia e dei medici in pensione. Rimodulati tetti della spesa farmaceutica convenzionata nella misura del 7,30%, e della spesa farmaceutica per acquisti diretti determinato nella misura del 7,55%, ma solo dietro pagamento payback. [...]

Covid. Ocse: “La pandemia ha messo in luce tutte le fragilità latenti dei sistemi sanitari”. E in Italia la spesa sanitaria resta sotto la media. A livello procapite (ppp): -1.171 euro rispetto alla Francia e -2.031 euro rispetto alla Germania

Covid. Ocse: “La pandemia ha messo in luce tutte le fragilità latenti dei sistemi sanitari”. E in Italia la spesa sanitaria resta sotto la media. A livello procapite (ppp): -1.171 euro rispetto alla Francia e -2.031 euro rispetto alla Germania

21 novembre - Pubblicata la nuova edizione del rapporto Health at a Glance. Insieme ai dati economici e sanitari l’Ocse dedica quest’anno una particolare attenzione all’impatto del Covid sui sistemi sanitari rilevando come “malgrado si parli molto di come la spesa sanitaria si configuri come un investimento piuttosto che come un costo, le decisioni politiche prese prima dell’arrivo di questa crisi non si sono in realtà allineate in maniera significativa a questa visione”. [...]

menu
menu