Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

BenessereDonna

Sommario n. 1 anno 2019

 

Editoriale

BenEssere tutto al femminile

In una società in cui le fonti di informazione sono molteplici e di immediato accesso una nuova rivista dedicata alla salute delle donne potrebbe apparire superflua: basterebbe fare un salto in edicola o in libreria o più semplicemente connettersi a internet per recuperare notizie, articoli, opinioni e qualsiasi altro spunto. Ma non è così. E per dimostrarlo è sufficiente qualche riferimento ad alcune delle numerose problematiche sotto gli occhi di tutti.
Quando una mamma si sente chiedere il consenso alla vaccinazione contro il papillomavirus della propria figlia, a meno di una propria convinzione già consolidata, avverte la necessità di confrontarsi, chiedere pareri e soprattutto, se possibile, di poter fare affidamento su un’informazione scientificamente autorevole: ha infatti bisogno di decidere in maniera documentata e consapevole. 
Esaminiamo un’altra realtà, quella delle adolescenti di oggi, la “generazione Z” delle millennials: si vantano di non avere nulla da imparare in tema di sesso, eppure sono vulnerabili nei confronti delle insidie dei social network e  risultano quanto mai esposte al rischio di gravidanze indesiderate, avvio a tossicodipendenze molto più subdole di quelle di un tempo e infezioni genitali in grado di compromettere il loro futuro potenziale riproduttivo.
Lo scenario della violenza sulle donne, che sta sempre più emergendo in tutta la sua drammaticità, l’abnorme ricorso al taglio cesareo, le raccomandazioni utili per affrontare serenamente la menopausa e prevenire gravi malattie  quali osteoporosi e tumori sono altri esempi che inducono a riflettere su quanto sia importante mantenere sempre desta l’attenzione e la sensibilità collettiva sulla salute femminile. 
“BenEssere Donna” non ha l’ambizione né tantomeno la pretesa di soddisfare questa necessità, ma si propone come una rivista agile, chiara, qualificata e, perché no, gradevole per promuovere conoscenza nella donna attuale, avvezza alle nuove tecnologie, abituata al “multitasking” imposto dalla società odierna, ma bisognosa di notizie rigorose e fonti di informazione autorevoli.
È stata infatti concepita con un’impostazione pratica, diretta, con una veste grafi ca che semplifica la lettura di articoli mirati, sintetici e di impatto immediato. Ogni nuova iniziativa, malgrado i buoni propositi, è sempre una sfida soprattutto di questi tempi.
L’auspicio di AOGOI e di tutta la Redazione Editeam è di aver creato uno strumento originale, ben accetto e soprattutto utile, destinato, come tutte le cose, a evolversi nel tempo e a diventare un riferimento credibile e affidabile per le donne che potranno consultarla anche nei siti: www.aogoi.it/pianeta-donna-aogoi/ - www.editeam.it 

Toccherà ora a loro il giudizio ma anche il compito, se lo vorranno, di contribuire, attraverso proposte, osservazioni, consigli e suggerimenti, a migliorare e adattare questa rivista alle loro esigenze e aspettative.

Elsa Viora, Presidente AOGOI

 

​Scarica il pdf »

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

menu
menu