Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg

Notiziario

  

2018

Informazioni sulla testata

Direttore editoriale
Carlo Sbiroli

Direttore responsabile
Cesare Fassari

Redazione
Arianna Alberti

Editore
Aogoi © 2017

Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano

Editoriale di apertura

Nasce Aogoi letter. Ogni venerdì sulla tua mail tutte le notizie utili per la tua professione

Siamo lieti di presentarvi il primo numero di Aogoi letter, la newsletter che sarà inviata a tutti i ginecologi italiani con cadenza settimanale. Con questa nuova  iniziativa l’Aogoi si propone di offrire a tutti i colleghi, soci e non, uno strumento informativo agile, capace di raccogliere e soprattutto di selezionare tra la miriade di notizie e di informazioni veicolate ogni giorno dai media quelle di maggior interesse per la nostra professione.

Oltre all’attualità e alla politica sanitaria, Aogoi letter darà ampio spazio alle news di scienza, con focus sulla ginecologia e la salute materno infantile, e cercherà di animare (e possibilmente arricchire), con commenti e interviste ai vari stakeholder, il dibattito sui principali temi della salute femminile.

Ogni venerdì sul vostro computer, Aogoi letter vi terrà aggiornati sulle numerose iniziative organizzate e patrocinate dalla nostra Associazione e sui principali eventi che ruotano intorno al Pianeta Donna, cercando di seguire con occhio attento quanto accade nel panorama della ginecologia italiana e internazionale.

Strada facendo, con il vostro aiuto, cercheremo di dare sempre maggiore visibilità alle numerose iniziative promosse dell’Aogoi, con report e approfondimenti sui nostri congressi regionali, sulle iniziative di formazione e ricerca, sugli studi e le linee guida in ambito ostetrico e ginecologico elaborate sotto l’egida della Fondazione Confalonieri Ragonese, sull’attività del nostro Ufficio Legale Nazionale e sulla rete “Tutela e Prevenzione” in ambito medico legale e assicurativo che la nostra Associazione ha messo in campo con lo “Scudo Giudiziario Aogoi”.

Uno degli obiettivi che ci siamo posti con questa newsletter è quello di stabilire un rapporto più diretto e più agile con i nostri soci e più in generale con la più ampia platea di colleghi e professionisti che si occupano della salute femminile e neonatale. Nel solco di quella cultura multidisciplinare e interprofessionale che ormai connota la professione medica.

Con Aogoi letter, nuovo nato nell’editoria dell’Aogoi, vogliamo sperimentare un nuovo modo di raccontare e di raccontarci. Speriamo di riuscirci, superando indenni le eventuali defaillance della fase di rodaggio.

L’invito che rivolgo a tutti voi è di sfruttare al meglio le potenzialità di questo formidabile canale di informazione. Per farlo, seguiteci e scriveteci. Inviateci i vostri commenti e le vostre analisi per arricchire le nostre rubriche.

 

Il Direttore Editoriale                                                     Il Direttore Responsabile
Carlo Sbiroli                                                                   Cesare Fassari

Il Responsabile per AOGOI
Carlo Maria Stigliano  

 

 

GRANDANGOLO 2019 IN GINECOLOGIA E OSTETRICIA

GRANDANGOLO 2019 IN GINECOLOGIA E OSTETRICIA

28 - 29 novembre 2019
Camogli (GE), Hotel Cenobio dei Dogi

PresidentiTiziano Maggino - Enrico Sartori

Manovra. Bonaccini: “Raggiunto l’accordo Governo-Regioni”. Per la sanità 2 miliardi in più nel Fsn 2020 e altri 2 per l’edilizia sanitaria

Manovra. Bonaccini: “Raggiunto l’accordo Governo-Regioni”. Per la sanità 2 miliardi in più nel Fsn 2020 e altri 2 per l’edilizia sanitaria

14 ottobre - Questi due dei 9 temi "centrali" sui quali è stata raggiunta l'intesa. “Siamo di fronte ad una giornata molto importante per la sanità italiana perché l’insieme delle misure contenute in questo accordo assicura una quantità di risorse come da tempo non accadeva, fondi che saranno a disposizione per investimenti e servizi ai cittadini”. [...]

“Oltre Venturi, il vero problema è la destrutturazione della sanità pubblica”. Intervista al Presidente della Fesmed Giuseppe Ettore

“Oltre Venturi, il vero problema è la destrutturazione della sanità pubblica”. Intervista al Presidente della Fesmed Giuseppe Ettore

14 ottobre - “Concentriamoci sul mettere nella giusta luce la figura del medico nel Ssn e su un Servizio pubblico che torni ad essere attrattivo sul fronte della formazione, dell’organizzazione, della sicurezza e della qualità dei servizi”. Il presidente Fesmed auspica quindi che il Ministro Speranza convochi al più presto un tavolo di ascolto. [...]

Tumori alla vescica, 5.600 nuovi casi ogni anno nelle donne. Il fumo quintuplica le probabilità

Tumori alla vescica, 5.600 nuovi casi ogni anno nelle donne. Il fumo quintuplica le probabilità

14 ottobre - In Italia sono 57 mila le donne affetta da tumore alla vescica. Attese nel 2018 circa 5.600 nuove diagnosi ‘accese’ e aumentate dal numero di donne dedite al fumo, riconosciuto fra i principali fattori di rischio per il tumore alla vescica, insieme a inquinanti ambientali e sostanze sintetiche tossiche. Difficile la diagnosi precoce a causa di campanelli di allarme quali cistiti emorragiche e/o il bisogno minzionale da ‘urgenza’, spesso sottovalutati. [...]

Contraccettivi nei Lea e preservativi gratis ai minori di 26 anni. La proposta di legge del Pd

Contraccettivi nei Lea e preservativi gratis ai minori di 26 anni. La proposta di legge del Pd

14 ottobre - Previste anche che le visite specialistiche presso strutture pubbliche per la prescrizione, l’inserimento e la rimozione dei contraccettivi meccanici siano gratuite e l’inserimento nella fascia A della pillola del giorno dopo. Stanziamento previsto di 5 mln di euro. [...]

Medici in pensione a 70 anni? Il viceministro Sileri ai chirurghi: “Per me si potrebbe lavorare anche oltre. Ok alla proposta delle Regioni”

Medici in pensione a 70 anni? Il viceministro Sileri ai chirurghi: “Per me si potrebbe lavorare anche oltre. Ok alla proposta delle Regioni”

14 ottobre - Il viceministro della Salute a margine del Congresso della Società Italiana di Chirurgia svoltosi nei giorni scorsi a Bologna, ha commentato una delle proposte delle Regioni per far fronte alla carenza di personale. “Dove ci sono delle eccellenze e dove c’è un’emergenza forse è necessario valorizzare anche coloro che stanno ancora lavorando a 70 anni perché possono dare molto al Ssn. Purché contemporaneamente venga garantito un ricambio apicale”. [...]

Bambini prematuri e incremento nutrizionale

Bambini prematuri e incremento nutrizionale

14 ottobre - Un ampio studio condotto in 55 ospedali del Reno Unito ha valutato il rapporto tra incremento della quantità di latte giornaliero nei bimbi prematuri e sviluppo di patologie e disabilità. La quantità di latte introdotta non sembra avere alcun peso sui tassi di prevalenza ed incidenza delle patologie legate alla prematurità. [...]

Cassazione. Assolto medico del 118 che non rianimò un paziente con poche possibilità di sopravvivere

Cassazione. Assolto medico del 118 che non rianimò un paziente con poche possibilità di sopravvivere

14 ottobre - Per i giudici il fatto non sussiste perché anche se il sanitario avesse compiuto le manovre l’uomo colpito da infarto avrebbe avuto solo l’11% delle chances di salvarsi. [...]

Vaccini in gravidanza - Update

Vaccini in gravidanza - Update

Corso Attivo dal 1 aprile 2019 al 31 dicembre 2019

Responsabili Scientifici: Pierluigi Lopalco, Carlo Maria Stigliano, Elsa Viora
Crediti ECM : 9

Vaccinazione anti-HPV nelle donne già trattate per lesioni HPV-correlate e nelle donne adulte di età >25 anni. Nuove evidenze nella prevenzione del cervico-carcinoma

Vaccinazione anti-HPV nelle donne già trattate per lesioni HPV-correlate e nelle donne adulte di età >25 anni. Nuove evidenze nella prevenzione del cervico-carcinoma

Corso Attivo dal 1 aprile 2019 al 31 dicembre 2019

Responsabile Scientifico: Carlo Maria Stigliano 
Crediti ECM : 6

CONGRESSO NAZIONALE SIGO - AOGOI - AGUI - AGITE 2019

CONGRESSO NAZIONALE SIGO - AOGOI - AGUI - AGITE 2019

27 - 30 ottobre 2019
Napoli, Hotel Royal Continental - Università degli Studi Federico II

GINECOLOGIA E DONNA - UN VIAGGIO DI TUTTA UNA VITA

94° Congresso Nazionale SIGO - 59° Congresso Nazionale AOGOI - 26° Congresso Nazionale AGUI - 2° Congresso Nazionale AGITE

XIV CONGRESSO REGIONALE AOGOI SICILIA

XIV CONGRESSO REGIONALE AOGOI SICILIA

17 - 19 ottobre 2019
Modica, Palazzo Comunale dei Conti

 

Presidente del Congresso: Salvatore Incandela
Presidenti Onorari: Luigi Alio - Antonio Chiàntera – Giuseppe Ettore – Giovanni Scambia - Elsa Viora

Quale presente e quale futuro nell’ecografia prenatale e ginecologica?

Quale presente e quale futuro nell’ecografia prenatale e ginecologica?

18 - 19 ottobre 2019
Montecatini Terme (PT), Centro Congressi Grand Hotel Vittoria

 

Presidenti del Corso: Paolo Scognamiglio - Lucia Pasquini

1° Meeting SYRIO - Regione Toscana

1° Meeting SYRIO - Regione Toscana

6 novembre 2019
Firenze, Hotel Albani

Presidenti: Miriam Guana - Antonella Cinotti
Responsabile scientifico: Angelo Morese

21° Congresso Nazionale AGORA' SIMP

21° Congresso Nazionale AGORA' SIMP

7 - 9 novembre 2019
Bologna, Royal Hotel Cartlon

 

Presidente SIMP: Luca A. Ramenghi

Presidenti del Congresso: Fabio Facchinetti, Nicola Rizzo

1° Corso lucchese sulla patologia del basso tratto genitale

1° Corso lucchese sulla patologia del basso tratto genitale

16 novembre 2019
Lucca, Grand Hotel Guinigi

 

Direttore del Corso: Andrea Madrigali
Presidente del Corso: Gian Luca Bracco

Management in Sala Parto

Management in Sala Parto

21 - 22 novembre 2019
Avellino, Azienda Ospedaliera S.G. Moscati

CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

Presidenti: I. Ardovino, A. Ragusa

Corso teorico pratico: il trauma perineale e sfinterico ostetrico (OASIS)

Corso teorico pratico: il trauma perineale e sfinterico ostetrico (OASIS)

22 novembre 2019
Milano 2 – Segrate (MI), NH Hotel Milano 2

PREVENZIONE, DIAGNOSI, TRATTAMENTO

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA: Dott. Claudio Crescini, Dott. Antonio Ragusa

ECOGRAFIA DEL III TRIMESTRE: NECESSITÀ REALE O CONSUETUDINE STABILIZZATA?

ECOGRAFIA DEL III TRIMESTRE: NECESSITÀ REALE O CONSUETUDINE STABILIZZATA?

29 novembre 2019
Rende (CS) - ARIHA HOTEL

Presidenti: Raffaele Misasi - Domenico Arduini

Cardiotocografia - CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

Cardiotocografia - CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

30 novembre 2019
Milano 2 – Segrate (MI) NH Hotel Milano 2

Responsabile scientifico: Luana Danti 

Congresso Interregionale Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Umbria

Congresso Interregionale Abruzzo, Lazio, Marche, Molise, Umbria

5 - 6 dicembre 2019
Teramo, AULA MAGNA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO

Donna e salute nel terzo millennio

Presidenti onorari
Antonio Chiàntera - Nicola Colacurci - Felice Patacchiola - Giovanni Scambia - Sandro M. Viglino - Elsa Viora

Premio Margherita

Premio Margherita

14 dicembre 2019
Roma, Ospedale Fatebenefratelli - Isola Tiberina

Raccolta, analisi e comunicazione dei dati in sala parto

PRIMO ANNUNCIO

Punti nascita. Consiglio di Stato: “Legittimo l’accorpamento se numero parti è inferiore a quello previsto dalle Linee guida”

Punti nascita. Consiglio di Stato: “Legittimo l’accorpamento se numero parti è inferiore a quello previsto dalle Linee guida”

7 ottobre - Respinto il ricorso di alcuni Comuni contro la decisione della Regione Lazio di accorpare i reparti di ostetricia/ginecologia e pediatria/neonatologia dell'Ospedale di Colleferro con quelle dell'Ospedale di Palestrina. “Il diritto fondamentale sancito dall’Art. 32 implica, nel caso di specie, non già necessariamente la vicinanza del punto nascita, ma un’organizzazione finalizzata all’obiettivo, fatto proprio dalla Giunta regionale con la contestata deliberazione, di garantire ad ogni gestante ed ad ogni neonato”. [...]

Sangue cordone ombelicale. Cnt e Cns: “Le potenzialità terapeutiche sono solo quelle sostenute dalle evidenze scientifiche”

Sangue cordone ombelicale. Cnt e Cns: “Le potenzialità terapeutiche sono solo quelle sostenute dalle evidenze scientifiche”

7 ottobre - L’uso delle cellule staminali cordonali per il trapianto da donatore diverso dallo stesso paziente (trapianto allogenico) costituisce una strategia terapeutica consolidata dai risultati di numerosi e solidi studi clinici, condotti a livello nazionale ed internazionale. Non altrettanto numerosi e solidi sono gli studi che utilizzano il sangue del cordone ombelicale per uso autologo, per il quale è disponibile in letteratura una casistica ancora limitata, studi clinici sperimentali, e risultati ancora preliminari e non conclusivi. [...]

Cancro al seno / 2. Aumentano i casi: in Italia, +10% in 5 anni

Cancro al seno / 2. Aumentano i casi: in Italia, +10% in 5 anni

7 ottobre – A segnalarlo è Stefania Gori, Presidente AIOM: “Per ridurre incidenza e mortalità, il programma di prevenzione per i membri del nucleo familiare deve essere rimborsabile su tutto il territorio nazionale. La mastectomia bilaterale riduce del 90% il rischio di una futura neoplasia”. [...]

Cancro al seno. Governo assicura investimenti per ammodernamento apparecchiature diagnostiche

Cancro al seno. Governo assicura investimenti per ammodernamento apparecchiature diagnostiche

7 ottobre – Il sottosegretario Sileri risponde a un’interrogazione parlamentare annunciando che "sarà avviato un processo di investimento tecnologico" per superare l’obsolescenza dei macchinari. [...]

 

Carenza medici. I sindacati medici bocciano le proposte delle Regioni

Carenza medici. I sindacati medici bocciano le proposte delle Regioni

7 ottobre - I sindacati respingono al mittente le 16 mosse varate dalle Regioni per risolvere l’emergenza personale. “Un’ammucchiata di proposte, alcune palesemente indecenti, prive di una gerarchia di priorità ma tutte finalizzate a pagare il lavoro medico al massimo ribasso, proponendo per una diagnosi sostanzialmente corretta, una vera ammissione di colpa, terapie inappropriate o dannose”. [...]

Nota aggiornamento Def. Il Governo formalizza l’impegno a “sostenere e rafforzare il sistema sanitario universale”. Ecco il testo approvato dal Cdm

Nota aggiornamento Def. Il Governo formalizza l’impegno a “sostenere e rafforzare il sistema sanitario universale”. Ecco il testo approvato dal Cdm

7 ottobre - Rispetto al Def di aprile, si stima una maggiore crescita della spesa sanitaria nel periodo 2019-2022 ad incidenza del Pil sostanzialmente invariata. [...]

La salute nelle Regioni: Promosse Veneto e Trentino-Alto Adige, flop per Campania e Valle d’Aosta. Ecco la nuova indagine dell’Istat

La salute nelle Regioni: Promosse Veneto e Trentino-Alto Adige, flop per Campania e Valle d’Aosta. Ecco la nuova indagine dell’Istat

7 ottobre - L'Istituto di statistica ha elaborato una classifica della salute nelle Regioni italiane nell'ultimo decennio. Per farlo ha selezionato 24 indicatori (dal consumo di alcol, al sovrappeso fino alla speranza di vita). [...]

Leadership in sala parto - 32° CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

Leadership in sala parto - 32° CORSO TEORICO PRATICO DI FORMAZIONE AVANZATA

10 - 11 ottobre 2019
Palermo, Mondello

Presidenti: L. Alio, M. Vitaliti, A. Perino, M.R. D’Anna
Direttori Scientifici: C. Crescini, A. Ragusa

PRIMO ANNUNCIO

CANCER IN PREGNANCY: 15 YEARS AFTER

CANCER IN PREGNANCY: 15 YEARS AFTER

10 - 11 ottobre 2019
Milano, Università degli Studi di Milano - Aula Magna

Course Directors: GIOVANNA SCARFONE - FEDRO ALESSANDRO PECCATORI

La pertosse nel neonato: perché non abbassare la guardia

La pertosse nel neonato: perché non abbassare la guardia

VACCINI IN GRAVIDANZA - SPECIALE PERTOSSE

La pertosse rappresenta ancora oggi un rilevante problema di sanità pubblica, anche in paesi con elevati tassi di copertura vaccinale come l’Italia.
La pertosse è un’infezione batterica acuta delle vie respiratorie, causata dalla Bordetella pertussis, un coccobacillo Gram negativo e aerobio obbligato.
La conferma diagnostica si ottiene isolando il batterio dall’aspirato nasofaringeoIn Europa, l’ECDC evidenzia che nel 2017 sono stati segnalati oltre 42.242 casi di pertosse nei Paesi Europei, con una variabilità dei tassi che potrebbe essere spiegata dalla capacità di ciascun Paese di condurre una sensibile ed efficace identificazione dei casi. Per quanto riguarda l’Italia, nel 2017 sono stati notificati 964 casi di pertosse, in linea con l’anno precedente (2016) ma il doppio rispetto ai 3 anni precedenti (2013-2015) i dati epidemiologici sulla pertosse non sono precisi, a causa di una notifica non ottimale da parte degli operatori sanitari. [...]

Commento allo studio su HRT e carcinoma mammario

Commento allo studio su HRT e carcinoma mammario

Recentemente, ha destato grande attenzione, sulla stampa medica e non, una pubblicazione sulla rivista Lancet di una metanalisi che riporta un aumento del rischio di cancro mammario in seguito all’uso di terapie ormonali sostitutive (TOS) a base di estrogeni e progestinici e di soli estrogeni. L’aumento del rischio viene riportato anche durante i primi anni (anni 1-4) di utilizzo della TOS e viene riferito essere presente anche anni dopo l’interruzione della TOS. [...]

Farmaco anti vomito e nausea (ondasetron) può causare malformazioni al feto se preso nei primi tre mesi di gravidanza

Farmaco anti vomito e nausea (ondasetron) può causare malformazioni al feto se preso nei primi tre mesi di gravidanza

30 settembre - L’Agenzia del farmaco ha diramato una nota informativa sul medicinale ondansetron indicato per il controllo della nausea e del vomito indotti da chemioterapia e radioterapia e anche in caso degli stessi disturbi in fase post operatoria, specificando che non deve essere utilizzato durante il primo trimestre di gravidanza. Le donne in età fertile che lo usano devono prendere in considerazione l’utilizzo di misure contraccettive. [...]

Carenza medici. Incarichi di lavoro autonomo, assunzione specializzandi, medici in corsia fino a 70 anni e accesso al Ssn in sovrannumero per 3 anni agli esclusi dalle scuole. Ecco le 16 proposte delle Regioni al Governo

Carenza medici. Incarichi di lavoro autonomo, assunzione specializzandi, medici in corsia fino a 70 anni e accesso al Ssn in sovrannumero per 3 anni agli esclusi dalle scuole. Ecco le 16 proposte delle Regioni al Governo

30 settembre – Approvato dai presidenti delle Regioni il documento finale con le proposte per risolvere la carenza di medici specialisti. Previsto lo snellimento delle procedure concorsuali, la possibilità di scorrere le graduatorie e la revisione del corso di formazione in medicina generale. Bonaccini: "Sono necessari interventi urgenti". [...]

menu
menu