Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • Le Donne Medico incontrano la presidente Casellati. In sanità ancora troppe disparità di genere

Le Donne Medico incontrano la presidente Casellati. In sanità ancora troppe disparità di genere

La tutela della maternità è negata a circa 44mila donne medico convenzionate e gli interventi istituzionali per ridurre i gap di genere si sono rivelati scarsamente efficaci. Presentato alla presidente del Senato dalle rappresentanti di 6 società scientifiche della Fism, il Numero Verde grazie al quale 100 donne medico volontarie di diverse specialità hanno fornito alle donne informazioni e consigli sulla salute e sulla pandemia.

 

27 APR - La promozione delle attività scientifiche e di ricerca “gender oriented” e la necessità di tutelare la salute della donna e la maternità. Le disparità di genere in una sanità che vede il numero di camici rosa in continuo aumento, ma con un disallineamento tra la percentuale di donne medico che rivestono posizioni apicali nelle strutture sanitarie rispetto agli uomini. E poi ancora, la necessità di mettere in atto specifiche tutele per le donne medico in stato di gravidanza.
 
Questi i temi sul tappeto nell’incontro oggi a Palazzo Giustiniani tra Il Presidente del Senato Elisabetta Casellati e sei presidenti donne delle Società Scientifiche affiliate alla Federazione Italiana Società Medico-Scientifiche (Fism) - Vincenza Palermo presidente Società Medici Legali Aziende Sanitarie, Nunzia Pia Placentino Presidente Società Scientifica Medicina di Famiglia e Comunità, Giovanna Spatari Presidente Società Italiana Medicina del Lavoro, Annarita Vestri Presidente Società Italiana Statistica Medica ed Epidemiologia Clinica, Antonella Vezzani Presidente Associazione Italiana Donne Medico e Elsa Viora, Presidente Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri – con la partecipazione del Presidente Nazionale Fism Franco Vimercati, e del Presidente nazionale dei Cardiologi dell’Anmco Domenico Gabrielli.

[Continua....]

menu
menu