Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • Nascite. In Italia e Spagna il più alto numero di neomamme over 40

Nascite. In Italia e Spagna il più alto numero di neomamme over 40

24 ottobre - Lo rivela Eurostat. In media nella Ue il 5,2% dei parti ha riguardato donne con oltre 40 anni. Tra le Regioni con le percentuali più alte la Galizia (12,9%), la Sardegna (12,4%), Principado de Asturias e Comunidad de Madrid (entrambe 11,7%), così come il Lazio in Italia (11,5%).

Nel 2018 ci sono stati 4,25 milioni di nati vivi in ​​tutta l’Ue. L’età media delle donne al parto era di 30,8 anni, mentre circa 1 su 20 nascite (5,2%) nell'UE riguardava donne di età pari o superiore a 40 anni. È quanto riporta Eurostat.
 
Le regioni dell'UE con la più alta percentuale di nascite di donne di età pari o superiore a 40 anni si sono concentrate su gran parte dell'Irlanda, della Spagna e dell'Italia. Elevate quote sono state registrate, tra l'altro, anche nelle regioni capitali di Grecia, Ungheria e Portogallo.

Nel 2018, la regione spagnola della Galizia ha registrato la percentuale più alta di nati vivi tra le madri di età pari o superiore a 40 anni: la sua quota del 12,9% era più del doppio della media dell'UE. La Galizia è stata seguita da vicino dall'isola italiana della Sardegna (12,4%) e quote relativamente elevate sono state registrate anche in altre due regioni spagnole: Principado de Asturias e Comunidad de Madrid (entrambe 11,7%), così come il Lazio in Italia (11,5%).

Al contrario, solo il 2,2% di tutti i nati vivi a Východné Slovensko (Slovacchia) e Prov. West-Vlaanderen (Belgio) era destinato a madri di età pari o superiore a 40 anni, seguite da due regioni olandesi: Drenthe e Friesland, nonché la regione bulgara di Severozapaden (tutte 2,4%).

 

 

 

menu
menu