Associazione dei Ginecologi Italiani:
ospedalieri, del territorio e liberi professionisti

slider_medici.jpg
topbanner2b.jpg
topbanner3d.jpg
  • Aogoi
  • Notiziario
  • Sonno della mamma ed eczema del bambino non vanno d’accordo

Sonno della mamma ed eczema del bambino non vanno d’accordo

1 aprile - Uno studio USA ha valutato oltre 11 mila coppie madre-figlio per una media di 11 anni, scoprendo una proporzione diretta tra la gravità della dermatite del bimbo e il numero di ore di “non sonno” della mamma. 

(Reuters Health) – Le madri di bambini con eczema dormono male e più serio è l’eczema dei figli peggiori sono i problemi di sonno che le riguardano.
“I medici che trattano bambini con dermatite atopica dovrebbero indagare la presenza nelle madri di disturbi del sonno e di affaticamento nei caregiver”, scrivono Katrina Abuabara e colleghi dell’Università della California di San Francisco, che su questo argomento hanno condotto uno studio su oltre 11 coppie madre-figlio.

Lo studio 
Gli autori hanno seguito, per una media di 11 anni, oltre 11.000 coppie madre-figlio partecipanti all’Avon Longitudinal Study of Parents and Children. Un terzo dei bambini ha sviluppato dermatite atopica a un’età compresa tra i 2 e gli 11 anni. Le madri dei piccoli con questa patologie attiva e quelle dei bambini che non erano mai stati interessati dal problema avevano probabilità simili di dormire meno di sei ore a notte e di avere un risveglio mattutino precoce.
 
Le madri di bambini con dermatite atopica, inoltre, presentavano probabilità significativamente superiori di difficoltà ad addormentarsi (odds ratio aggiustato 1,36), sonno soggettivamente insufficiente (aOR, 1,43) e spossatezza durante il giorno (aOR, 1,41). Infine, le madri dei piccoli con dermatite atopica grave avevano maggiori probabilità di dormire meno di sei ore a notte (aOR, 1.61).

Fonte: JAMA Dermatology 2019
 
Reuters Staff
 
(Versione italiana per Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

 

menu
menu